comune
comune
Cronaca

Funzionario comunale muore per infarto

Il malore accusato durante un match di calcetto. Tanti messaggi di condoglianze pervenuti nella redazione di GravinaLife

Il funzionario comunale 55enne del Comune di Gravina Nicola Santomasi è deceduto venerdì sera in seguito ad un infarto che, come un fulmine a ciel sereno, lo ha stroncato durante una partita di calcetto. Nulla da fare per i soccorsi successivi. "L'uomo della pace" è così che l'hanno definto alcuni dei suoi colleghi letteralmente sconvolti dalla notizia. La scomparsa di un uomo disponibile e sempre al servizio degli altri, di poche parole ma mai fuori luogo, ci ha lasciato attoniti e con un dubbio: periodici accertamenti medici, corretta alimentazione avrebbero potuto evitare la tragedia? O l'imprevedibilità dell'infarto, quella sua caratteristica oltremodo seccante, non può essere vinta in nessun modo? Una domanda che purtroppo per Nicola non sarà mai seguita da una risposta.

Il fatto si aggiunge ad un decesso simile occorso nei mesi scorsi quando ancora un concittadino fu colto da un simile attacco cardiaco durante una delle frequenti corsette presso il bosco comunale.

Intanto sono molti i messaggi di condoglianze e vicinanza alla famiglia che sono già giunti nella nostra redazione dagli utenti di GravinaLife.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Calcetto
Altri contenuti a tema
Comune attiva conto corrente solidale Comune attiva conto corrente solidale Il conto intestato alla Protezione Civile servirà ad aiutare le famiglie in difficoltà
Buoni spesa, ecco l'avviso pubblico con i requisiti Buoni spesa, ecco l'avviso pubblico con i requisiti I criteri per beneficiare dei contributi per l'emergenza sociale
Buoni spesa, cambio di regole Buoni spesa, cambio di regole C’è chi approfitta. Per ricevere spesa servirà il documento
Emergenza Covid-19, attivato un servizio di primo ascolto Emergenza Covid-19, attivato un servizio di primo ascolto Un numero telefonico per supporto psicologico
Emergenza Coronavirus: nuovi orari per l’ufficio di Stato Civile Emergenza Coronavirus: nuovi orari per l’ufficio di Stato Civile Oltre al Mercoledì e Venerdì sarà aperto al pubblico anche il Lunedì
Emergenza virus, ticket per contrasto povertà Emergenza virus, ticket per contrasto povertà Buoni per l’acquisto di generi alimentari e farmaci per le fasce più deboli
Resta aperto l'ufficio di stato civile Resta aperto l'ufficio di stato civile A disposizione solo per atti urgenti
1 Tari: data di scadenza errata, si paga il 1° giugno Tari: data di scadenza errata, si paga il 1° giugno L’invio delle cartelle era stato già programmato prima della delibera di rinvio
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.