Rione Piaggio
Rione Piaggio
Territorio

Fruizione della gravina: disco verde della giunta sul progetto

Il finanziamento prevede anche interventi per la rinascita del rione Piaggio

Via libera della giunta comunale al piano di fattibilità per un progetto di accessibilità e fruizione inerenti la zona del torrente gravina ed il relativo canyon.

Un progetto che si avvale di un finanziamento di circa 2milioni e 700mila euro, frutto del Patto per lo Sviluppo sottoscritto dal Comune di Gravina in Puglia con la Città Metropolitana di Bari.

Un provvedimento che - superato questo nuovo passaggio in giunta - conta di procedere speditamente nella sua fase realizzativa, che da Palazzo di Città dicono possa avvenire entro l'anno in corso.

L'obiettivo è quello di valorizzare e rendere fruibile parte del patrimonio ambientale e dell'habitat rupestre, in molti punti quasi inesplorato ed irraggiungibile, se non attraverso il ripristino ed il recupero di antichi percorsi.

Un progetto nel quale non rientra solo la gravina, ma anche l'antico rione Piaggio: affacciato su uno dei costoni della gravina, il quartiere, disabitato e chiuso all'accesso delle persone per motivi di sicurezza, attraverso questo progetto di riqualificazione tornerà, almeno in parte, a vivere.

Nello storico rione sono previsti interventi finalizzati all'efficientamento delle infrastrutture, alla messa in opera di impianti di pubblica illuminazione e fotocamere di sorveglianza, oltre alla sistemazione ed il rifacimento della pavimentazione e alla manutenzione della fontana rionale. Inoltre, verranno ridisegnati i muri di separazione tra le diverse aree di pertinenza pubblica o privata.

Insomma, un lavoro di rinascita, se pur parziale, del quale beneficerà l'intera comunità gravinese.

Non dimenticando che, grazie alla possibilità di fruire nuovamente di spazi appartenenti alla storia della città, si riuscirà a promuoverne la conoscenza, creando un interesse spendibile in termini di turismo.

Stabilita anche la cronologia degli interventi che necessitano ancora di un paio di mesi per la conclusione dell'iter burocratico concernente la procedura per l'affidamento dell'incarico della progettazione esecutiva, con la consegna dei lavori prevista entro la fine dell'anno.

"Era un impegno che avevamo assunto con la comunità gravinese e che presto si concretizzerà"- ha commentato soddisfatto il sindaco Valente.
  • Rione Piaggio
Altri contenuti a tema
Rione Piaggio: sopralluogo della commissione Rione Piaggio: sopralluogo della commissione I consiglieri chiedono di conoscere i progetti
2 Il grande sperpero di Difesa Grande Il grande sperpero di Difesa Grande Dal Bosco al Piaggio tutti i fallimenti dell’amministrazione Valente
1 Rigenerazione del Piaggio: un "aut aut" che non piace a nessuno Rigenerazione del Piaggio: un "aut aut" che non piace a nessuno Dubbi sull'operato della amministrazione comunale
2 Piaggio, la riqualificazione diventa realtà Piaggio, la riqualificazione diventa realtà Si parte con le ordinanze di sgombero delle macerie
2 Santa Lucia liberata dalla morsa del degrado grazie a #Gravina🍏puliscoio! Santa Lucia liberata dalla morsa del degrado grazie a #Gravina🍏puliscoio! Oggetto degli interventi di pulizia il Rione Piaggio e il belvedere della Madonna della Stella
Piaggio, dove la civiltà non è di casa Piaggio, dove la civiltà non è di casa Il quartiere antico schiacciato da rifiuti e abbandono
SOS rione Piaggio SOS rione Piaggio Un luogo saturo tanto di storia quanto di degrado
Buon compleanno e tanti... rifiuti  Buon compleanno e tanti... rifiuti  L'indifferenza si abbatte sul Parco Robinson e il Rione Piaggio
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.