raccolta oli esausti
raccolta oli esausti
La città

Ex assessore Calculli: “un successo la raccolta itinerante di oli esausti”

Nel 2021 il 15% in più rispetto all’anno precedente

Nonostante non sia più assessore da due mesi, quando l'amministrazione comunale guidata da Valente è stata mandata a casa e nonostante la delega al servizio di igiene urbana non era più di sua competenza, passata nelle mani della sua collega Gramegna, Paolo Calculli non ha mai smesso di seguire da vicino le vicende che riguardano i sevizi della raccolta differenziata, tornando a parlare di alcune attività di gestione dei rifiuti.

L'ex assessore, attraverso i social, ha voluto informare la città su alcuni particolari che riguardano ad esempio la campagna per la raccolta itinerante degli oli esausti. Una iniziativa che ha funzionato- afferma Calculli, basandosi sui dati complessivi resi noti dalla Raccolgo, azienda che si occupa della gestione del servizio, che ha registrato un incremento nella raccolta del 15% nell'anno 2021 rispetto all'anno precedente. Un dato che -a detta dell'ex rappresentante del governo cittadino – evidenzia come "fare campagna promozionale sulla raccolta differenziata funziona".

Un successo secondo l'ex assessore, che lo ha convinto a rivolgersi agli uffici comunali competenti, invitandoli riprogrammmare anche per l'anno in corso questa attività itinerante, avvalendosi della collaborazione gratuita dell'azienda che si occupa del servizio, così come accaduto nel 2021. "Ho chiesto anche di prevedere campagne informative per incentivare altresì l'utilizzo del centro di raccolta" -ha sottolineato Calculli in chiusura, anticipando indiscrezioni che vorrebbero imminente l'apertura del Ccr realizzato in zona industriale.

  • Raccolta differenziata
  • Centri comunali di raccolta
  • Paolo Calculli
Altri contenuti a tema
Cosa cambia in maggioranza dopo la nascita del supergruppo “Avanti Con Noi”? Cosa cambia in maggioranza dopo la nascita del supergruppo “Avanti Con Noi”? Ai microfoni di Gravinalife il capogruppo della formazione politica Paolo Calculli
Emergenza rifiuti, Legambiente: “Inizia il 2023 nel peggiore dei modi” Emergenza rifiuti, Legambiente: “Inizia il 2023 nel peggiore dei modi” L’associazione si rivolge all’Osservatorio Regionale: verifichi attuazione piano con il contributo delle associazioni ambientaliste
Domani regolare raccolta indifferenziata per utenze non domestiche Domani regolare raccolta indifferenziata per utenze non domestiche Per le utenze domestiche, raccolta straordinaria solo per punti di prossimità, case sparse e condomini con carrellati
CCR, ancora una proroga per il sito di C.da Graviglione CCR, ancora una proroga per il sito di C.da Graviglione In attesa dell’entrata in funzione dei due Centri di raccolta comunali definitivi
Ciclo dei rifiuti, Regione: verifiche su impianto di Conversano Ciclo dei rifiuti, Regione: verifiche su impianto di Conversano Tra i Comuni interessati anche Gravina
Distribuzione sacchetti differenziata, cresce la polemica Distribuzione sacchetti differenziata, cresce la polemica Lunghe file e ore di attesa. Conca (Cittadini Gravinesi) chiede distributori automatici e consegna di buste in tutti i mesi dell’anno
Oggi niente raccolta indifferenziata Oggi niente raccolta indifferenziata Il Comune invita la popolazione a ritirare i carrellati
Distribuzione Sacchetti raccolta differenziata Distribuzione Sacchetti raccolta differenziata Si riprende dal 9 gennaio all’11 marzo
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.