michele emiliano
michele emiliano
Politica

Emiliano incontra Cgil, Cisl e Uil

Istituito un tavolo permanente per discutere le questioni più importanti

Si è tenuto nei giorni scorsi l'incontro tra il Presidente della Regione, Michele Emiliano, e i Segretari regionali della Cgil, Cisl e Uil, terminato con la sottoscrizione di un protocollo d'intesa tra le parti.

Come affermato dallo stesso Emiliano: "Si tratta di un Protocollo che ha la funzione di condividere le politiche di programmazione della Regione Puglia e, in particolare, la redazione del prossimo Piano di Sviluppo Regionale, in modo tale da consentire alle forze sindacali la partecipazione alla costruzione degli atti politici più rilevanti della Regione".

Al fine di promuovere lo sviluppo sociale del Mezzogiorno, che vive una situazione difficile dal lontano 2008, anno in cui la crisi ha colpito il Paese, le parti s'impegnano a collaborare in sinergia, confrontandosi per studiare azioni strategiche e coerenti con il Programma di Governo regionale, toccando tematiche di grande rilievo quali: politica regionale di sviluppo; politiche industriali, agricole, forestali ed agroalimentari; implementazione ed ammodernamento della rete digitale; trasporti e logistica; ecosostenibilità ambientale; valorizzazione delle risorse storico culturali; politiche attive del lavoro e di quelle socio – sanitarie – assistenziali.

La gestione dei fondi europei programmati e di quelli di competenza regionale avverrà in maniera puntuale: ci saranno infatti interventi tempestivi sulle questioni più importanti, nel rispetto del Programma di Governo.

È stata istituita, inoltre, la "Cabina di Regia Confederale", sede di confronto circa gli impegni e gli obiettivi concordati nello stesso protocollo d'intesa, nonché centro di discussione di argomenti di maggior rilievo, che verrà convocata a richiesta delle parti, alla quale si aggiungeranno i Componenti della Giunta, la Consigliera per l'attuazione del Programma di Governo e i rappresentanti delle strutture assessorili ed amministrative, relativamente alle proprie competenze.

Come afferma lo stesso Presidente: "Insomma, una complessa attività di consultazione nella quale, ferme restando le prerogative della Regione Puglia e del Sindacato, si farà in modo che le decisioni siano sempre precedute da un approfondito esame congiunto." E conclude: "Devo dire che in questi mesi la collaborazione tra Amministrazione Regionale e Sindacato è stata molto proficua e sono convinto che anche in futuro questa vicinanza e condivisione dei problemi sarà utilissima al superamento delle tante criticità che la Regione Puglia dovrà affrontare".
  • Protocollo d'intesa
  • CGIL
  • CISL
  • UIL
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
2 Regione e Comune a braccetto presentano "Gravina 2020" Regione e Comune a braccetto presentano "Gravina 2020" Presentato il progetto di recupero del ponte acquedotto
2 Deleonardis eletto presidente del Comitato Regionale Inps Deleonardis eletto presidente del Comitato Regionale Inps Il sindacalista gravinese rappresenterà i lavoratori nell’ente previdenziale
Un comitato contro l’autonomia del Nord ricco: appello della Cgil Un comitato contro l’autonomia del Nord ricco: appello della Cgil Anche a Gravina la proposta così come sta avvenendo in molte città italiane
1 Giuseppe Deleonardis è il nuovo coordinatore cittadino Cgil Giuseppe Deleonardis è il nuovo coordinatore cittadino Cgil Navigato sindacalista, Deleonardis prende il posto di Carlo Denora alla guida della Camera del Lavoro di Gravina
A Roma per #FuturoalLavoro anche i sindacati di Gravina A Roma per #FuturoalLavoro anche i sindacati di Gravina Ci sarà una rappresentanza della Cgil per manifestare contro la legge di bilancio
1 Emiliano resta senza assessore all'agricoltura Emiliano resta senza assessore all'agricoltura Problema nella giunta pugliese: si dimette Leonardo Di Gioia
Toto-nomi per il presidente del Parco dell'Alta Murgia Toto-nomi per il presidente del Parco dell'Alta Murgia Tra i papabili Massimo Cassano. Ma Enzo Colonna dice no: "Meglio una persona del territorio"
Sanità. Conca (5 Stelle): "Scelta dei manager troppo discrezionale" Sanità. Conca (5 Stelle): "Scelta dei manager troppo discrezionale" Alla Asl di Bari nominato un direttore generale che era candidato in altre aziende sanitarie provinciali
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.