Michele Emiliano e lcon a giunta di Gravina
Michele Emiliano e lcon a giunta di Gravina
La città

Emiliano a Palazzo di Città saluta la nuova giunta

Il presidente della regione Puglia ribadisce il suo massimo sostegno alla città

Dopo la partecipazione alla cerimonia di consegna della colonna endoscopica donata dalla Mi.Cro Italia Odv all'ospedale della Murgia, blitz (ieri) del governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano a Palazzo di Città, a Gravina, dove ha incontrato la nuova giunta comunale e alcuni consiglieri.

Sul tavolo della discussione, "La crescita della città di Gravina". A fare gli onori di casa il sindaco Fedele Lagreca, che ha voluto ringraziare il presidente Emiliano per la volontà manifestata di conoscere la nuova amministrazione cittadina.

"Ho accolto con grandissimo piacere la richiesta del Presidente Emiliano di venire a Gravina ad incontrare e salutare la nuova Amministrazione Comunale, per dare conforto e sostegno alla nostra azione di governo e per dichiarare la propria disponibilità ad essere accanto a questa comunità" -ha detto Lagreca.

Dal canto suo il governatore della Puglia ha fatto gli auguri al neo Sindaco della città murgiana e insieme agli amministratori ha voluto analizzare le priorità della città, ascoltando con massima attenzione la programmazione delle future scelte strategiche per Gravina pensate dalla neo insediata Amministrazione Comunale. "Da parte della regione c'è il massimo sostegno verso la città di Gravina che rappresenta uno dei centri più importanti della Provincia di Bari e la sua crescita è nell'interesse di tutta la Regione", ha affermato il Presidente Emiliano.

Interesse sulla città che va dimostrato fin da subito, accogliendo le istanze che vengono dal territorio, delle quali Lagreca si è fatto portavoce.

Il primo cittadino, infatti, ha chiesto al Governatore pugliese una attenzione particolare per una questione tanto cara a molti gravinese, che riguarda la chiusura della Farmacia Territoriale.

"Ogni giorno ricevo decine di messaggi e sollecitazioni di cittadini con patologie molto gravi, costretti a raggiungere la Città di Altamura per il reperimento di determinati farmaci o ausili" -ha sottolineato il sindaco, che poi ha aggiunto: "Sono molto soddisfatto perché il Presidente ha ascoltato con grande attenzione le nostre argomentazioni e ha promesso che si farà carico di questa nostra richiesta con i vertici dell'Asl Bari".

A margine dell'incontro, Lagreca ha fatto dono a Emiliano di un scatto del fotoamatore Carlo Centonze. Un regalo molto gradito dal presidente che ha promesso di affiggere il quadro nel suo ufficio presso la Regione Puglia.
  • Consiglio Comunale
  • Nuova giunta
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
1 Nomine Fondazione Santomasi, la maggioranza avanti a testa bassa Nomine Fondazione Santomasi, la maggioranza avanti a testa bassa Giuseppe Cappiello e Angela Pia Loizzo subentrano nei c.d.a dell’ente morale. La minoranza esce dall’aula
Consiglio Comunale, aggiunti tre punti Consiglio Comunale, aggiunti tre punti Si parlerà cibo sintetico, di regolamento per la toponomastica e di ampliamento del depuratore
Consiglieri in aula il 28 novembre Consiglieri in aula il 28 novembre 14 i punti iscritti all’ordine del giorno
A breve una nuova seduta del consiglio comunale A breve una nuova seduta del consiglio comunale Tra i punti probabili, il rinnovo delle cariche alla Fondazioni Santomasi. Sui nomi problemi in maggioranza e opposizioni
Il Consiglio Comunale vara le commissioni Il Consiglio Comunale vara le commissioni Nel corso della seduta votato anche le linee programmatiche
Nuova seduta del Consiglio Comunale Nuova seduta del Consiglio Comunale Sette i punti iscritti all’ordine del giorno
Dal Consiglio Comunale via libera al patto dei sindaci Dal Consiglio Comunale via libera al patto dei sindaci Il documento è previsto dalla strategia europea sui cambiamenti climatici
Prima seduta del consiglio comunale Prima seduta del consiglio comunale A presiedere l’assise è stato eletto Giovanni De Pascale. Approvati tutti i punti all’O.d.G.
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.