Palazzo di Città
Palazzo di Città
Palazzo di città

Diritto all’istruzione & sostegno ai più bisognosi

Il Comune elargirà opportuni benefici. L'I.S.E.E. non dev'essere superiore a € 10.632,94

Per alleggerire i costi delle famiglie in tema di istruzione, garantendo il diritto allo studio, l'amministrazione comunale ha stabilito l'erogazione prossima di benefici, così come previsto dalla Legge 62/2000. Ai benefici possono accedere studenti appartenenti a famiglie con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore ad € 10.632,94.

Le richieste dovranno essere presentate entro il 25 agosto prossimo presso le scuole di appartenenza da parte dei genitori o degli esercenti la patria potestà, o anche dallo stesso studente se maggiorenne. All'istanza deve essere allegata l'attestazione ISEE riferita ai redditi del 2009.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Istruzione
  • Diritto allo studio
Altri contenuti a tema
Un'altra domenica ecologica Un'altra domenica ecologica Nuovamente chiuse al traffico Via Garibaldi e Piazza Scacchi
Breve chiusura per uffici comunali Breve chiusura per uffici comunali Domani lo stop alle attività fino alle 11 per interventi di manutenzione
Trasporto disabili, giudici a favore del Comune Trasporto disabili, giudici a favore del Comune La Corte d’appello ha rigettato la richiesta di rimborso dell’Asl
Il Comune insiste con la domenica senza auto Il Comune insiste con la domenica senza auto Il 23 agosto si replica l’iniziativa voluta dall’amministrazione comunale
Ancora una domenica senza auto Ancora una domenica senza auto Quinta iniziativa estiva. Via Garibaldi e Piazza Scacchi chiuse al traffico
Palestre scolastiche, il Comune scrive alle scuole Palestre scolastiche, il Comune scrive alle scuole Lettera della vicesindaca Matera ai dirigenti scolastici per la ripartenza di attività sportive
1 Ancora una domenica senza auto Ancora una domenica senza auto Nuovo divieto al traffico in via Garibaldi e piazza Scacchi
Decreto Rilancio, circa 1,5 mln per Gravina Decreto Rilancio, circa 1,5 mln per Gravina Con i fondi del Governo per gli enti locali
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.