Palazzo di Città
Palazzo di Città
Palazzo di città

Diritto all’istruzione & sostegno ai più bisognosi

Il Comune elargirà opportuni benefici. L'I.S.E.E. non dev'essere superiore a € 10.632,94

Per alleggerire i costi delle famiglie in tema di istruzione, garantendo il diritto allo studio, l'amministrazione comunale ha stabilito l'erogazione prossima di benefici, così come previsto dalla Legge 62/2000. Ai benefici possono accedere studenti appartenenti a famiglie con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore ad € 10.632,94.

Le richieste dovranno essere presentate entro il 25 agosto prossimo presso le scuole di appartenenza da parte dei genitori o degli esercenti la patria potestà, o anche dallo stesso studente se maggiorenne. All'istanza deve essere allegata l'attestazione ISEE riferita ai redditi del 2009.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Istruzione
  • Diritto allo studio
Altri contenuti a tema
Assegnati i lavori, Capotenda sarà fruibile da tutti Assegnati i lavori, Capotenda sarà fruibile da tutti Opere di riqualificazione e abbattimento delle barriere architettoniche
Lavoro: un patto in tre punti chiave Lavoro: un patto in tre punti chiave Ecco cosa prevede il protocollo d'intesa firmato da Comune e sindacati
1 Reddito di cittadinanza, la commissione consiliare "bacchetta" Lafabiana Reddito di cittadinanza, la commissione consiliare "bacchetta" Lafabiana L’assessore aveva convocato i beneficiari con un post social
Wiki Loves Monuments: due gravinesi tra i vincitori Wiki Loves Monuments: due gravinesi tra i vincitori Gli autori degli scatti sono stati accolti dal sindaco Valente al Comune
Comune e sindacati siglano un protocollo d'intesa Comune e sindacati siglano un protocollo d'intesa Valente: "Un percorso condiviso per tutelare i lavoratori e favorire la crescita della città"
Giornata della trasparenza: convegno al Comune Giornata della trasparenza: convegno al Comune Lunedì 13 Gennaio incontro pubblico sul tema del nuovo diritto di accesso civico
Gravina tra i Comuni vincitori del bando regionale “Puglia Partecipa” Gravina tra i Comuni vincitori del bando regionale “Puglia Partecipa” Al Comune 16.000 euro per incoraggiare la cittadinanza attiva
Al via la gara per l'acquisto di nuovi bus cittadini Al via la gara per l'acquisto di nuovi bus cittadini La procedura pubblicata sul portale Empulia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.