Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

Dimissioni in blocco con un atto al notaio

Tredici consiglieri scrivono la parola "fine" all'amministrazione Valente

Tredici consiglieri comunali si sono presentati in uno studio notarile per presentare un atto di dimissioni congiunte. Il numero è sufficiente a provocare lo scioglimento del consiglio comunale e la conclusione anticipato del mandato dell'amministrazione guidata dal sindaco Alesio Valente.

Le dimissioni contestuali sono state sottoscritte da Salvatore Capone, Angelo Lapolla, Mariella Lupoli, Michele Tedesco, Vincenzo Meliddo, Giovanni De Pascale, Michele Lorusso, Ezio Simone, Vincenzo Varrese, Ignazio Lovero, Raffaella Colavito, Rosa Cataldi e Ketti Lorusso. Sono tredici firme, la metà più uno dei consiglieri comunali.

Con quest'atto, che sarà notificato al sindaco, al segretario generale e al presidente del consiglio comunale, i tredici consiglieri dichiarano di dimettersi "con effetto immediato e in modo irrevocabile". Valente, quindi, non è più sindaco della città di Gravina.

A breve verrà pubblicato sui "social" un video di Valente.
  • Dimissioni
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
Amministrative tra delusi e volti nuovi Amministrative tra delusi e volti nuovi Chi entra, chi esce e chi resta: gli eletti nel consiglio comunale
Elezioni, Pronta la lista dei 25 consiglieri Elezioni, Pronta la lista dei 25 consiglieri Ecco i nomi di chi siederà nella massima assise comunale
1 A due mesi dalle elezioni, scriviamo insieme il programma A due mesi dalle elezioni, scriviamo insieme il programma Gravinalife invita i lettori a presentare le proposte che vorrebbero vedere realizzate
7 Iniziativa Democratica prende le distanze dalla maggioranza Iniziativa Democratica prende le distanze dalla maggioranza Non condiviso il documento sottoscritto dalla coalizione. Il movimento politico spiega le sue ragioni
Crisi politica, intervento dei Giovani Gravinesi Crisi politica, intervento dei Giovani Gravinesi Lettera aperta dell’associazione Punto GG
3 Prossime elezioni comunali, la maggioranza guarda avanti Prossime elezioni comunali, la maggioranza guarda avanti I partiti della coalizione accusano ancora i dimissionari e rilanciano progetto
19 Gravina resta senza consiglieri metropolitani Gravina resta senza consiglieri metropolitani Il Pd attacca i dimissionari di maggioranza
Crisi al Comune, l’Asso.T.Im. affonda il colpo Crisi al Comune, l’Asso.T.Im. affonda il colpo “Si è conclusa un'esperienza amministrativa devastante per il mondo imprenditoriale locale”
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.