pilomat danneggiato in piazza
pilomat danneggiato in piazza
La città

Danni patrimonio comunale, individuati i responsabili

Auto investe dissuasore del traffico e fugge via

Nemmeno ventiquattro ore dall'incidente e il responsabile del danneggiamento avvenuto in piazza del Plebiscito nella tarda serata del 24 maggio è stato individuato e presto sarò chiamato alle sue responsabilità.
Secondo la ricostruzione della Polizia Municipale, un'auto proveniente da via Ingannamorte avrebbe "investito" il dissuasore del traffico provocandone il distacco dalla sede stradale. L'incidente è stato ripreso dalle telecamere di video sorveglianza attive in piazza che, oltre all'incidente, hanno ripreso anche la fuga dell'automobilista.

Agli agenti della Municipale è bastato acquisire i filmati dal sistema di videosorveglianza, recuperare il numero di targa dell'auto e risalire al responsabile che ora, oltre ad essere denunciato all'autorità giudiziaria, sarà chiamato a pagare le spese di ripristino del danno.
Più difficile invece sarà individuare i responsabili del danneggiamento ai danni dei bagni pubblici di piazza Pellicciari, avvenuto a poche ore di distanza dall'incidente di Piazza Plebiscito e in pieno giorno. Ignoti si sono introdotti nei bagni per rompere e sradicare dai muri scarichi e impianti idrici. Da palazzo di città l'appello è rivolto a chiunque abbia visto o sentito qualcosa a contattare il Comune o le forze dell'ordine per aiutare gli agenti ad risalire ai responsabili per presentargli il conto.

Intanto nella giornata di oggi i bagni pubblici sono stati riaperti dopo il completamento dei lavori di ripristino disposti da Palazzo di città.
bagni pubblici danneggiatipilomat danneggiatopilomat danneggiato
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Vandalismo
Altri contenuti a tema
Nuove strade e accordo per l'Arca per case popolari Nuove strade e accordo per l'Arca per case popolari Intervista all'assessore Aldo Dibattista
Canoni locazione 2018: pubblicato il bando per i contributi Canoni locazione 2018: pubblicato il bando per i contributi Fissata al 6 Dicembre la scadenza dei termini di presentazione delle domande
2 Regione e Comune a braccetto presentano "Gravina 2020" Regione e Comune a braccetto presentano "Gravina 2020" Presentato il progetto di recupero del ponte acquedotto
Ambiente: studenti in cattedra al Comune Ambiente: studenti in cattedra al Comune Gli allievi dell’Ipsia interrogano gli amministratori comunali
L’Ufficio demografico riapre domani L’Ufficio demografico riapre domani Due giorni di chiusura per i lavori di installazione del nuovo server
Lavori in corso: per tre giorni l’Ufficio Demografico chiuso al pubblico Lavori in corso: per tre giorni l’Ufficio Demografico chiuso al pubblico Dal 28 al 30 ottobre. Provvedimento adottato per consentire l’installazione del nuovo server
Disagi nei servizi, un altro server al Palazzo di città Disagi nei servizi, un altro server al Palazzo di città Preso in fitto per sopperire ai problemi
Mobilità e concorsi, al Comune di Gravina manca personale Mobilità e concorsi, al Comune di Gravina manca personale Pure pochi dirigenti. Intervista all'assessore Paolo Calculli
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.