coronavirus
coronavirus
Cronaca

Coronavirus: un altro caso a Gravina

Un uomo ricoverato al "Miulli" di Acquaviva

Un altro caso di Covid-19 si registra a Gravina. Un uomo è stato ricoverato all'ospedale "Miulli" di Acquaviva delle Fonti, struttura classificata "Covid" per la cura delle persone ammalate dall'infezione del nuovo coronavirus (in sigla Sars nCov2-19).

Due giorni fa l'uomo si è sentito male a casa ed è stato soccorso dall'ambulanza del 118, quindi trasportato al "Miulli". In ospedale il tampone è risultato positivo. Si tratta di un uomo con patologie pregresse e in cura presso l'ospedale della Murgia.

A Gravina, ad ogni modo, in base ai numeri la situazione è sotto controllo: il totale dei casi è 19, tra cui tre deceduti e un guarito. Sei pazienti sono in ospedale.

Al momento non risultano focolai a Gravina.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Un altro termoscanner donato all'ospedale della Murgia Un altro termoscanner donato all'ospedale della Murgia Grazie alla raccolta fondi dell'associazione medica gravinese
Le misure a sostegno del settore dell'agriturismo Le misure a sostegno del settore dell'agriturismo Oltre all'esenzione della prima rata Imu, ci sarà un credito d'imposta
1 Riparte attività operatoria all'ospedale della Murgia Riparte attività operatoria all'ospedale della Murgia Introdotti percorsi di sicurezza per prevenzione Covid
Covid-19, Gravina tira un sospiro di sollievo Covid-19, Gravina tira un sospiro di sollievo Conferma casi zero. Dopo i test sierologici, i tamponi hanno dato esito negativo
Coronavirus: Puglia, oggi nessun nuovo caso né vittime Coronavirus: Puglia, oggi nessun nuovo caso né vittime Per la prima volta bollettino con "zero" Covid
Coronavirus: zero contagi a Gravina Coronavirus: zero contagi a Gravina Guarite le ultime due persone che erano in isolamento a casa
Coronavirus: la Puglia verso "contagi zero" Coronavirus: la Puglia verso "contagi zero" Terzo giorno senza casi in provincia di Bari
5 Covid-19, partono i test sierologici a Gravina Covid-19, partono i test sierologici a Gravina Il 29 maggio i prelievi per 87 persone
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.