Chiarolegno Contract- armadietti
Chiarolegno Contract- armadietti
Publiredazionale

Coronavirus, la Chiarolegno Contract in prima linea

Un'azienda gravinese al fianco degli ospedali per fronteggiare l’emergenza causata dall’epidemia da Covid-19

Il rappresentante legale della Chiarolegno Contract, Domenico Chiaromonte, e il socio Antonio Chiaromonte hanno inviato una lettera nella quale hanno voluto manifestare la vicinanza dell'azienda agli ospedali impegnati nella battaglia contro il coronavirus.

"Contenere la diffusione del virus è una regola che vale prima di tutto all'interno degli ospedali. Nelle ultime ore centinaia di medici e infermieri sono stati costretti alla quarantena, un fattore che amplifica la carenza di personale.

C'è una richiesta fortissima di tutti i dispositivi di protezione individuale, dalle classiche mascherine chirurgiche fino a quelle del tipo ffp3, che permettono l'isolamento completo della persona sana in un contesto di ammalati. Sono indispensabili anche gli occhiali di protezione e le tute di contenimento, che creano una barriera fisica per evitare che il virus si attacchi a vestiti e camici e venga portato all'esterno. E' proprio su quest'ultimo punto che la nostra azienda ha deciso di intervenire. La Chiarolegno Contract produce armadietti spogliatoi costruiti con materiali certificato e antibatterico, seconda le normative per garantire la massima sicurezza affinché il virus non si attacchi a vestiti e camici e venga portato all'esterno.

In questi ultimi giorni sono stati ordinati 80 armadietti doppi che andranno all'ente ecclesiastico Ospedale Generale Regionale Miulli e saranno consegnati in 48 ore.

Per questo abbiamo chiesto al nostro personale di fare un grande sforzo per far fronte alla richiesta, in questo difficile momento che tutta l'Italia sta attraversando. Inoltre, abbiamo deciso di privilegiare con la nostra produzione le forniture ospedaliere, garantendo un contenimento dei prezzi. Siamo orgogliosi di mettere ancora una volta al servizio degli altri il nostro impegno e il nostro cuore, in una situazione di estrema difficoltà e di bisogno".
  • Azienda
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Concorso regionale per infermieri si terrà a febbraio Concorso regionale per infermieri si terrà a febbraio Quasi 17mila partecipanti per 556 posti
Sanità in emergenza, bloccati i ricoveri ordinari e programmati Sanità in emergenza, bloccati i ricoveri ordinari e programmati In tutti gli ospedali della Puglia
Sanità: prorogata l'esenzione ticket per reddito Sanità: prorogata l'esenzione ticket per reddito Provvedimento della Regione Puglia per evitare affollamenti presso la Asl
Puglia, così sarà composto il nuovo Consiglio regionale Puglia, così sarà composto il nuovo Consiglio regionale Emiliano annuncia: Lopalco nuovo assessore alla sanità
Rinviato maxi concorso per infermieri Rinviato maxi concorso per infermieri La Regione pensa a modalità alternative a distanza per le prove
Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Per 566 assunzioni in tutta la Puglia. Pubblicato calendario esami
Asl Bari, assunti nuovi tecnici di radiologia Asl Bari, assunti nuovi tecnici di radiologia Sono previste pure assunzioni di altre figure per distretti e ospedali
Concorso Oss: respinti tutti i ricorsi, graduatoria è valida Concorso Oss: respinti tutti i ricorsi, graduatoria è valida Ora si procederà alle oltre 2000 assunzioni
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.