lacrime di pietra
lacrime di pietra
Associazioni

Undergrà prende in prestito le parole di Modugno

L’associazione suggerisce dei motivi per restare, altri per andare via. Il concorso scade il 10 settembre 2011

A circa due mesi dall'emissione del bando della III edizione del concorso fotografico "Lacrime di pietra", l'associazione Undergrà dà dei suggerimenti su "un buon motivo per restare" ed "un buon motivo per andare via", le tematiche del concorso, il cui protagonista è il tufo in quanto tutto è imprescindibile dal tufo. Le stesse motivazioni che ci spingono a restare o ad andare via lo sono.

Restare per sostenere il nostro paese, il ponte settecentesco che unisce la civiltà rupestre alla città storica di Gravina; restare per essere fautori di una rinascita; restare per vedere nascere dal tufo nuove opere, nuovo patrimonio da preservare; restare per continuare a dare forma al nostro tufo.
Andare via perché stanchi di un immobilismo che paralizza la nostra città e ci rende inerti di fronte agli scempi; andarsene perché "occhio non vede, cuore non duole!"; andarsene perché è denigrante vedere numerose parti della città chiuse alla fruizione, soprattutto quando sono parte di un patrimonio storico-artistico-culturale del nostro paese; andarsene per rassegnazione ed impotenza, perché combattere per cambiare i tufi del nostro paese senza risultati fa paura.

"Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti...!" – canta oggi Undergrà prendendo in prestito una canzone di Modugno.

Il concorso scade il 10 Settembre 2011.
Carico il lettore video...
  • Undergrà
  • Lacrime di pietra
Altri contenuti a tema
Lacrime di pietra_La scelta si rivolge alle scuole Lacrime di pietra_La scelta si rivolge alle scuole Dalla voce degli adulti a quella dei ragazzi
1° Premio “Lacrime di Pietra 2011” a Finding my shadow 1° Premio “Lacrime di Pietra 2011” a Finding my shadow Fotografo: Angelo Foggetta
Visita al cielo della Cattedrale Visita al cielo della Cattedrale Eccezionalmente il 24 e 25 settembre
Quali le foto vincitrici del concorso “Lacrime di pietra”? Quali le foto vincitrici del concorso “Lacrime di pietra”? Questa sera ore 19.00 tra eventi e premiazioni si inaugura la mostra
“Lacrime di pietra” in trasferta “Lacrime di pietra” in trasferta Il 6 agosto nella Gravina di Massafra
Una settimana esatta allo scadere di "Lacrime di Pietra" Una settimana esatta allo scadere di "Lacrime di Pietra" Il concorso fotografico ideato da Undergrà
Grande affluenza nella chiesa-grotta dedicata all'Arcangelo Michele Grande affluenza nella chiesa-grotta dedicata all'Arcangelo Michele La prima cattedrale di Gravina vestita a festa
“Lacrime di pietra” svela le foto più belle “Lacrime di pietra” svela le foto più belle Inaugurata l’esposizione e assegnati i vari premi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.