Soffitto Cattedrale
Soffitto Cattedrale
La città

Visita al cielo della Cattedrale

Eccezionalmente il 24 e 25 settembre. Le giornate europee del patrimonio 2011 in città

Lanciate nel 1991 dal Consiglio d'Europa con l'intento di far capire ai cittadini europei che il loro patrimonio culturale, essendo al contempo elemento di unione e di differenza costituisce uno strumento di scoperta e comprensione reciproche, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) hanno aperto anche quest'anno le porte di numerosi edifici e monumenti, alcuni dei quali generalmente chiusi al pubblico.

Dal 1999 l'iniziativa è diventata un'azione congiunta del Consiglio d'Europa e della Commissione europea. Risultano, infatti, 49 gli Stati firmatari della Convenzione culturale del Consiglio d'Europa che partecipano attivamente a quest'evento e, secondo le stime, sono circa 20 milioni i visitatori che si recano negli oltre 30.000 luoghi e monumenti coinvolti.

Come nel resto d'Europa, anche a Gravina nelle giornate di sabato 24 e domenica 25 settembre 2011, saranno aperti al pubblico monumenti solitamente chiusi.
La Diocesi di Altamura - Gravina - Acquaviva delle Fonti ha pensato di preparare un evento eccezionale che interesserà la nostra città ovvero la visita guidata al cantiere, in via del tutto eccezionale, della Basilica Cattedrale Santa Maria Assunta, chiusa da circa un anno.
Per l'occasione, salendo su un'impalcatura di circa 20 metri, sarà possibile guardare "il soffitto della Basilica" ad una distanza così ravvicinata che sembrerà quasi di toccarlo con la mano.

Tra il 1692 e il 1718, infatti, fu realizzato il grande plafone ligneo barocco, che occupa tutta la navata centrale, fittamente adornato da applicazioni ad intaglio dorato che ospita cinque grandi tele a cornici mistilinee. Tra gli interventi di restauro ancora in atto nella Cattedrale, particolare interesse riveste il restauro in corso sul plafone ligneo che agirà sui diversi elementi costitutivi il complesso decorativo, nel rispetto delle sue caratteristiche materiche e di prestazione estetica, tali da garantire la conservazione dell'opera nel tempo.

Le visite si terranno dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30 nel weekend. Adulti e minori dai 14 anni in su, potranno accedervi solo se accompagnati. Chiunque volesse prenotarle, può farlo chiamando il numero 3385678017 (Associazione Benedetto XIII).

Domenica 25 settembre, inoltre, nel Museo d'Arte Sacra, presso la Chiesa di Santa Maria del Suffragio (chiesa del Purgatorio), avrà luogo l'inaugurazione della mostra "Lacrime di Pietra", realizzata dall'associazione Undergrà in collaborazione con l'associazione Benedetto XIII.

Tra le altre iniziative promosse all'interno delle due giornate ed in occasione della celebrazione del 1° Sinodo della Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, ci sarà anche una conferenza/mostra sui Sinodi diocesani del sec. XVI e XIX con relative testimonianze documentarie, promossa dalla Biblioteca Capitolare Finia – Capitolo Cattedrale di Gravina in Puglia.

L'intento dell'iniziativa è far scoprire la ricchezza del patrimonio documentario conservato nell'Archivio Diocesano di Gravina e nella Biblioteca Capitolare Finia. Poiché i due istituti appartengono alla Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, saranno messi in mostra anche documenti dell'Archivio Capitolare di Altamura. A margine della mostra, è prevista una conferenza storica allo scopo di offrire una lettura ragionata dei documenti esposti e delle caratteristiche dell'Istituto sinodale nei sec. XVI-XIX.

Le visite si terranno dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 20.30
Info e prenotazioni : 080 3251289
  • Diocesi
  • Associazione Benedetto XIII
  • Undergrà
  • Chiesa
  • Cattedrale Gravina
Altri contenuti a tema
Riapertura delle chiese per celebrazioni, stabilite le regole Riapertura delle chiese per celebrazioni, stabilite le regole Accesso condizionato al rispetto delle norme e delle avvertenze
Domenica di Pasqua con le campane all'unisono Domenica di Pasqua con le campane all'unisono In tutte le chiese per cinque minuti
1 Settimana santa e Pasqua, celebrazioni religiose a porte chiuse Settimana santa e Pasqua, celebrazioni religiose a porte chiuse La diocesi si adegua alle disposizioni del governo e della Cei
2 Una suora di Gravina si è spenta a Bologna Una suora di Gravina si è spenta a Bologna Suor Margherita era sofferente da tempo. Il suo ricordo
Nuovo coronavirus, sospese tutte le celebrazioni Nuovo coronavirus, sospese tutte le celebrazioni La Cei si adegua all'ultimo decreto del Governo
1 Arrivano i fondi per il restauro e la manutenzione di due chiese Arrivano i fondi per il restauro e la manutenzione di due chiese In tutto contributi per 100.000 euro dalla Regione alla Diocesi
1 Riapre a Gravina il Museo di arte sacra Riapre a Gravina il Museo di arte sacra In esposizione gli oggetti sacri che testimoniano la fede della Chiesa
Nella Diocesi la Giornata nazionale del ringraziamento Nella Diocesi la Giornata nazionale del ringraziamento A Gravina un seminario presso il centro Benedetto XIII
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.