ricarica elettrica
ricarica elettrica
La città

Colonnine elettriche: la giunta autorizza installazione

A Gravina si sperimenta il passaggio ai sistemi di mobilità sostenibile

Disco verde della giunta comunale all'istallazione, in via sperimentale, di due colonnine elettriche per ricaricare i veicoli elettrici. Una decisione che inaugura una nuova stagione per la mobilità sostenibile nella città di Gravina, visto il beneficio che ci sarà per l'ambiente, grazie all'incentivazione della diffusione dei veicoli alimentati ad elettricità che si avrà attraverso l'istallazione dei due punti di ricarica. "Un progetto che sposa appieno le esigenze di abbracciare l'idea di tutela e salvaguardia dell'ambiente, unitamente alla necessità di implementare i servizi sottesi al miglioramento della mobilità sostenibile" -ha sottolineato il sindaco Valente, accogliendo la proposta arrivata in giunta dall'assessore delegato alle Politiche per la Mobilità, Anna Gramegna.

Le due postazioni di ricarica elettrica saranno allocate in città dalla ditta di Bari EVCharging Srl, che ha proposto l'iniziativa, accolta con interesse dalla giunta comunale, come spiegano congiuntamente l'assessore all'ambiente, Dibattista e quello alla mobilità, Gramegna."Abbiamo accolto con molto interesse la proposta della società barese, anche perché attraverso questa iniziativa daremo vita ad un circolo virtuoso: difatti, sia pur per il momento con modalità sperimentali, grazie a questi sistemi di ricarica daremo il via ad un prevedibile implemento nella circolazione di veicoli elettrici, con grandi benefici per l'ambiente".

Una iniziativa concreta, quindi, per avviare un processo di ripensamento della mobilità cittadina.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Giunta Comunale
  • Piani urbani per la mobilità sostenibile
Altri contenuti a tema
Fondi per gli Istituti scolastici: circa 3,5 milioni di euro per il Comune Fondi per gli Istituti scolastici: circa 3,5 milioni di euro per il Comune Quattro progetti in graduatoria ammessi a finanziamento
Finanziamenti ministeriali per opere pubbliche: Gravina non c’è Finanziamenti ministeriali per opere pubbliche: Gravina non c’è Palazzo di Città: “il Comune ha risposto ad altri avvisi pubblici”
Lavaggio delle strade, si parte con la sperimentazione Lavaggio delle strade, si parte con la sperimentazione Ordinanza del Comune. Le vie interessate dovranno essere libere da auto
Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati a settembre Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati a settembre Avvertenze e indicazioni per il mese di settembre
1 Contrasto alla povertà, contributi dal Comune Contrasto alla povertà, contributi dal Comune Circa 84mila euro per aiutare le famiglie in difficoltà
Bosco Difesa Grande: le associazioni accolte in Comune Bosco Difesa Grande: le associazioni accolte in Comune Un confronto sulle politiche di tutela del polmone verde
Concorso assunzioni al Comune, terminate le selezioni Concorso assunzioni al Comune, terminate le selezioni Pubblicati gli esiti con i nomi dei vincitori
Vivaio San Nicola Lamacchia: atti vandalici presso l’ufficio comunale Vivaio San Nicola Lamacchia: atti vandalici presso l’ufficio comunale Il sindaco denuncia alle forze dell'ordine: "Ancora un attacco al nostro bosco"
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.