Cimitero
Cimitero
La città

Chiusi cimitero e parchi, restare a casa se non è necessario uscire

Nuove disposizioni per evitare assembramenti. Accesso all’area cimiteriale solo per tumulazioni programmate

Elezioni Regionali 2020
Restare a casa. Questo è l'imperativo, per l'emergenza sanitaria coronavirus. Da due giorni sono chiusi i parchi della città di Gravina per evitare assembramenti e possibili contagi.

"Qualcuno mi scrive che nell'ultimo decreto nulla è specificato in merito alla chiusura dei parchi. Non è un capriccio, è necessario per la vostra e per la nostra salute"- aveva detto Lafabiana, invitando la popolazione a restare in casa.

Alla chiusura dei parchi è seguita ieri quella del cimitero cittadino. Da Palazzo di Città, infatti, hanno comunicato la decisione di chiudere il Cimitero comunale a partire dal 13 marzo. Un decisione che giunge per garantire una più efficace attuazione delle misure di prevenzione del decreto Conte dell'11 Marzo.

Dal Palazzo di città specificano che l'area cimiteriale sarà inibita al pubblico, ad eccezione delle operazioni di tumulazione, programmandole per evitare assembramenti in modo da seguire le norme di sicurezza vigenti.

Si ricorda il divieto di uscire, fatte salve delle esigenze di lavoro, salute o altre necessità non indifferibili. Negli ultimi tre giorni sono stati circa 400 i controlli effettuati da Polizia Locale, Polizia di Stato e Carabinieri, con acquisizione e verifica di altrettante autocertificazioni. Le violazioni riscontrate in diversi casi hanno portato alla denuncia dei trasgressori.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Quasi 17000 domande per concorso di infermieri Per 566 assunzioni in tutta la Puglia. Pubblicato calendario esami
Palestre scolastiche, il Comune scrive alle scuole Palestre scolastiche, il Comune scrive alle scuole Lettera della vicesindaca Matera ai dirigenti scolastici per la ripartenza di attività sportive
1 Ancora una domenica senza auto Ancora una domenica senza auto Nuovo divieto al traffico in via Garibaldi e piazza Scacchi
Decreto Rilancio, circa 1,5 mln per Gravina Decreto Rilancio, circa 1,5 mln per Gravina Con i fondi del Governo per gli enti locali
“Cycle to recycle” fa tappa a Gravina “Cycle to recycle” fa tappa a Gravina Myra J. Maria ricevuta al Comune nel suo viaggio di promozione ambientale
Caduta di pietre, chiusa San Michele delle Grotte Caduta di pietre, chiusa San Michele delle Grotte Inibito l’ingresso al sito per verifiche e messa in sicurezza
1 Una gita in calesse per scoprire la città Una gita in calesse per scoprire la città Arriva a Gravina l'evento itinerante "Il cammino del pensiero"
Street art e riqualificazione urbana, incontro in Comune Street art e riqualificazione urbana, incontro in Comune Confronto tra artisti e amministrazione per redigere un progetto
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.