centro comunale di raccolta
centro comunale di raccolta
La città

CCR, prolungata gestione sino a fine anno

In attesa dei due centri in via di realizzazione

Arriva la proroga per la gestione e l'utilizzo del Centro Comunale di Raccolta. Il sindaco Valente ha, infatti, emanato una ordinanza con la quale ha prolungato fino al 31 dicembre di quest'anno il mandato alla Raccolio per la gestione del centro di raccolta dei rifiuti.

Alla ditta che si occupa del servizio igiene urbana, nel giugno del 2019, infatti, fu dato mandato di allestire ed attivare un Centro di Raccolta rifiuti differenziati, temporaneo e provvisorio nell'area sita in località "Graviglione", in attesa di realizzare i due punti di raccolta comunale da ubicare nei pressi della provinciale 53 per Matera e in zona Pip. Il mandato alla Raccolio che, doveva avere una temporalità minima, in questi due anni è stato rinnovato a più riprese, fino all'ultima delibera di questi giorni che, per garantire la continuità del servizio la cui interruzione sarebbe deleteria per la comunità, ne prolunga la gestione fino alla fine del 2021. Il centro di raccolta, infatti – sottolineano da Palazzo di Città- "sta dando riscontri positivi, contribuendo significativamente, tra l'altro, anche alla riduzione dei rifiuti abbandonati nelle periferie e nelle campagne".

Ragione per cui si rende necessario il prolungamento della gestione del servizio. Anche perché la situazione dei due centri comunali di raccolta da realizzare ha subito una battuta d'arresto a causa del Covid. Se i lavori del CCR della Sp 53 sono in corso, quelli previsti in zona Pip sono ancora in alto mare. Ecco perché, vista la disponibilità della ditta Raccolio a continuare nella gestione del centro di raccolta temporaneo, il Comune ha deciso di prolungarne il mandato di gestione, nella speranza che alla data di scadenza dell'accordo, almeno uno dei due nuovi centri di raccolta siano già pronti per entrare in funzione.
  • Raccolta differenziata
  • Centri comunali di raccolta
Altri contenuti a tema
Rifiuti ingombranti: per due giorni non si possono conferire Rifiuti ingombranti: per due giorni non si possono conferire Garantito invece il porta a porta
1 Progetto “Mangia plastica”: il Comune partecipa Progetto “Mangia plastica”: il Comune partecipa Circa 30mila euro per l'acquisto di un eco compattatore ad alta capacità
11 Lunedì si ferma la raccolta differenziata Lunedì si ferma la raccolta differenziata Per uno sciopero nazionale. Non ci sarà nemmeno lo spazzamento stradale
Gravina si conferma Comune riciclone Gravina si conferma Comune riciclone Per aver superato il 65% di raccolta differenziata
Comuni “Mangia Plastica”, Gravina vuole aderire Comuni “Mangia Plastica”, Gravina vuole aderire Interrogazione di Colavito, risposta dell’assessore Gramegna
Lavaggio dei carrellati per la raccolta differenziata Lavaggio dei carrellati per la raccolta differenziata Pubblicato il programma di ottobre
Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati a settembre Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati a settembre Avvertenze e indicazioni per il mese di settembre
Raccolta differenziata: calendarizzato il lavaggio dei carrellati Raccolta differenziata: calendarizzato il lavaggio dei carrellati Avvertenze e indicazioni per il mese di Agosto
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.