Zona pip- panoramica
Zona pip- panoramica
La città

Asso.T.Im: “E’ tempo di sanare ingiustizia in zona Pip”

Associazione degli artigiani chiede passaggio da diritto superfici in diritto proprietà

Si sentono defraudati e non considerati gli imprenditori della zona artigianale, che lamentano la non curanza dell'amministrazione comunale che ancora una volta ha perso l'occasione per risanare quella che, agli occhi degli artigiani dell'AssoT.Im., sembrerebbe uno "sconcertante maltrattamento".

Una vera e propria ingiustizia per le imprese cittadine a cui dover porre rimedio. Una questione che si protrae da tanto, troppo tempo e con gli imprenditori che, a più riprese, hanno sollecitato la politica a porre rimedio. La questione è quella relativa alla trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà per gli opifici in zona Pip.

"La metà di queste imprese, 30 anni fa, hanno comprato i suoli in piena proprietà e l'altra metà hanno acquisito i suoli solo con diritto di superficie e non di proprietà, pur pagando le stesse somme"- sottolineano dall' Asso.T.Im., ricordando come, fin dalla sua nascita, l'associazione si sia battuta per sanare questa ingiustizia, chiedendo una precisa deliberazione al consiglio comunale che stabilisse, a condizioni economiche minime, il trasferimento del diritto dei suoli da superficie a diritto di proprietà.

Già lo scorso anno- spiegano dall'associazione – è stata avanzata una richiesta per sanare la situazione, avendo da parte dell'amministrazione comunale rassicurazioni che il problema sarebbe stato preso in carico. Ed invece, in consiglio comunale (vera beffa secondo l'Asso.T.Im), si approva per gli appartamenti costruiti in zona PEEP, la stessa richiesta avanzata dalle imprese della area Pip.

Una disparità di trattamento, evidenziato anche da numerosi consiglieri comunale della stessa maggioranza, che andrebbe quanto prima superata. Forte di questa attestazione l'Asso.T.Im. "chiede a tutto il mondo politico locale di recuperare il tempo perduto ed evitare che per sanare questa situazione si debbano pagare ulteriori € 20.000,00 circa per ogni lotto da trasformare da diritto di superficie in diritto di proprietà"- afferma l'organizzazione che difende gli artigiani. "Oggi siamo in piena crisi economica e pandemica e un esborso cosi corposo per sanare un errore politico queste imprese non se lo possono permettere"- concludono dall'Asso.T.Im, chiedendo proprio per questa ragione l'azzeramento dei costi, per sanare quella che viene considerata una grande ingiustizia, a cui la politica adesso deve porre rimedio.
  • Asso.T.Im.
  • Zona artigianale
  • Zona Pip Gravina
Altri contenuti a tema
1 Sicurezza: furti a Gravina, il caso all'esame del comitato provinciale Sicurezza: furti a Gravina, il caso all'esame del comitato provinciale Chiesti più controlli dopo i colpi in zona Pip
2 Ladri in trasferta sono un incubo per la zona Pip Ladri in trasferta sono un incubo per la zona Pip Furti a ripetizione. Allarme lanciato dal Cim
Matteo Ostuni nel direttivo provinciale Confartigianato Matteo Ostuni nel direttivo provinciale Confartigianato L’imprenditore della birra rafforza la squadra di Asso.t.im. nei direttivi provinciali
Confartigianato: Marchese e Dibattista nel direttivo provinciale Confartigianato: Marchese e Dibattista nel direttivo provinciale Aumentano i componenti di Gravina
Pd: per aree in zona Pip c'è stato impegno dell'amministrazione Pd: per aree in zona Pip c'è stato impegno dell'amministrazione Nella discussione interviene Cardascia
Zona Pip, soddisfatte le imprese Zona Pip, soddisfatte le imprese Per il provvedimento sulla cessione delle aree
2 Zona Pip, da aree in concessione ad aree di proprietà Zona Pip, da aree in concessione ad aree di proprietà Proposta della minoranza al piano “Gravina Accelera”. Soddisfatto Lovero
1 Precaria segnaletica stradale in zona Pip Precaria segnaletica stradale in zona Pip La denuncia della VI commissione consiliare. Simone: "a rischio la sicurezza dei cittadini"
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.