assistenza disabili e ade
assistenza disabili e ade
Scuola e Università

Assistenza scolastica, appello ai Prefetti per evitare ritardi

Intervengono i Garanti regionali per i minori e i disabili

Nello scorso anno scolastico sono stati vari i problemi per l'assistenza degli alunni diversamente abili, con servizi che sono partiti in forte ritardo. Questa volta ci si muove in anticipo per evitare una ripetizione di tali problemi.

Così il Garante regionale dei diritti del minore, Ludovico Abbaticchio, ed il Garante dei diritti delle persone disabili, Giuseppe Tulipani, hanno inviato una lettera ai prefetti di Bari, Brindisi, Lecce, Foggia, BAT e Taranto chiedendo la loro attenzione sulle anomalie registrate annualmente nella Regione Puglia in occasione dell'apertura dell'anno scolastico.

I due Garanti, evidenziando "la reiterata mancata assegnazione dei relativi assistenti educativi e/o la mancata comunicazione ai bambini aventi diritto", chiedono ai singoli Prefetti competenti di "voler predisporre, con i mezzi e le procedure previste, i dovuti controlli affinché, gli enti preposti, possano intraprendere rapidamente e per tempo, le procedure per l'assistenza prevista, al fine di evitare situazioni che impediscano ai bambini disabili di accingersi al loro percorso di studi alla stregua di tutti gli altri".
  • Regione Puglia
  • Scuola
Altri contenuti a tema
La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 Valutazione della sostenibilità ambientale per edifici residenziali e non residenziali
Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Ristrutturazione edilizia e pianificazione urbana in primo piano
In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro Bando per le Micro e Piccole Imprese. Dal 29 febbraio le domande
Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Verna (UnaBellaStoria): “Gravina e Altamura che fanno?”
Nel 2024 la Regione Puglia assumerà 152 unità Nel 2024 la Regione Puglia assumerà 152 unità Commento dell’assessore Stea sul Piano Triennale del Fabbisogno di Personale
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
Comitato Idonei contro Regione su proroga  graduatorie Comitato Idonei contro Regione su proroga graduatorie Non condiviso il parere negativo del Governo Regionale
Regione Puglia, assunzione funzionari per le politiche di coesione Regione Puglia, assunzione funzionari per le politiche di coesione L’amministrazione regionale partecipa al bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.