vescovo
vescovo
Religioni

Assemblea pastorale diocesana, intervista al Vescovo

Annunciati cambiamenti negli Uffici di Curia. Intanto si costituisce il Centro Pastorale Diocesano per la Formazione ed il Coordinamento

Con l'assemblea pastorale dello scorso 16 settembre, la Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti ha vissuto un momento fondamentale per la vita della Chiesa locale. L'evento, infatti, segna l'inizio del cammino del nuovo anno pastorale diocesano. Nuovo anno e nuovo cammino, alla luce delle sedute sinodali, che riprenderanno il prossimo 23 settembre dopo la pausa estiva. Diversi i cambiamenti annunciati dal vescovo monsignor Mario Paciello, che ha presentato anche il programma pastorale per l'anno 2012.

Intanto, dal 23 settembre al 31 ottobre si svolgerà l'ultima sessione sinodale. La Diocesi si ritroverà il 7 dicembre presso la Sala Polifunzionale del Santuario della Madonna del Buoncammino per la chiusura ufficiale del Primo Sinodo Pastorale Diocesano. In questa occasione ci sarà la consegna simbolica del Libro del Sinodo, che, nei mesi seguenti, verrà affidato alle singole parrocchie e a tutte le componenti e realtà diocesane. Il Libro renderà normativa tutte le decisioni prese durante le sedute. Il 7 dicembre è prevista anche l'apertura del prossimo triennio pastorale. «La Chiesa può programmare il suo cammino anche quando ci sarà il cambio del macchinista che guida il treno della Diocesi», ha detto monsignor Paciello. «Questo vuol dire - ha aggiunto - che la Diocesi non è il Vescovo».

Per ognuno dei prossimi tre anni è previsto l'approfondimento di un tema biblico e di una delle tre virtù teologali, fede, speranza e carità.

Il 2012, in vista del Congresso Eucaristico Diocesano (30 settembre - 6 ottobre 2012), sarà anno eucaristico. Nel corso dei mesi si approfondirà il tema della fede e del suo rapporto con i sacramenti, la vita ecclesiale, la comunità cristiana. Destinataria privilegiata dell'attenzione diocesana, la parrocchia. Particolare cura formativa sarà, invece, riservata ai sacerdoti, ai ministri straordinari dell'Eucaristia e agli accoliti.

Prima tappa del cammino dell'anno eucaristico, la "Settimana di Comunione e di Carità", in programma dal 17 al 29 gennaio 2012, con momenti di adorazione e di meditazione. Dal 23 al 30 settembre 2012 è prevista la Missione dei seminaristi teologi del seminario di Molfetta. Saranno ospitati dalle famiglie della Diocesi. Il Vescovo ha invitato i presenti a dare la propria disponibilità ad accoglierli nella propria casa.

Fra le novità annunciate, la costituzione del Centro Pastorale Diocesano per la Formazione ed il Coordinamento, nato da una esigenza di formazione messa costantemente in evidenza durante le sessioni sinodali. Il Centro è già attivo ed ha il compito di incentivare la formazione e di coordinare tutto il lavoro formativo e pastorale della Diocesi.

«Con il Sinodo - ha sottolineato il Vescovo - non stiamo costruendo una Chiesa di pietra, ma la Chiesa viva che siamo noi. Ci sono tappe che non possono mancare e che danno senso a quello che ci capita ogni giorno. Il cammino pastorale che la Diocesi propone non è qualcosa che si sovrappone al programma pastorale parrocchiale o alla vita delle associazioni parrocchiali, ostacolando iniziative proprie. È importante sapere che la prima cosa da fare ce la dirà il programma pastorale diocesano. La Diocesi non vuole creare impicci, ma offrire idee».

Il Vescovo ha annunciato un riordinamento interno degli Uffici di Curia, «rimpastati per una migliore collaborazione fra le diverse aree», e la creazione di altre figure «atte a promuovere unità ed incontro fra le aree diocesane».

Tutti i dettagli, di seguito, nell'intervista video a monsignor Mario Paciello.
Carico il lettore video...
  • Diocesi
  • Vescovo Paciello
Altri contenuti a tema
Diocesi: i trasferimenti e le nomine di Ricchiuti Diocesi: i trasferimenti e le nomine di Ricchiuti Tutte le novità per l'anno pastorale che inizierà a settembre
Caritas: aperto sportello di ascolto per aiutare i profughi Caritas: aperto sportello di ascolto per aiutare i profughi Un giorno alla settimana per raccogliere aiuti o dare assistenza
1 Ad aprile possono riprendere feste religiose e processioni Ad aprile possono riprendere feste religiose e processioni Lo hanno deciso i vescovi della Puglia
Nelle parrocchie sospese le attività di catechismo Nelle parrocchie sospese le attività di catechismo Decisione del vescovo Ricchiuti per l'emergenza sanitaria
12 Festa patronale, San Michele in pellegrinaggio Festa patronale, San Michele in pellegrinaggio La statua del santo accolta dalle parrocchie della città
1 In cammino e …in dialogo In cammino e …in dialogo Messaggio per la Pasqua del vescovo Giovanni Ricchiuti
Pasqua, la Diocesi detta le linee guida Pasqua, la Diocesi detta le linee guida Disposizioni di Mons. Ricchiuti con le limitazioni per la pandemia
1 Gravina, tre guide sulle tracce del sacro Gravina, tre guide sulle tracce del sacro Iniziativa del Capitolo Cattedrale. Distribuzione in edicola
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.