Persone con disabilità
Persone con disabilità
Territorio

Assegni di cura, protestano le famiglie

Il Garante regionale dei disabili chiede adeguate soluzioni

Elezioni Regionali 2020
Protestano le famiglie pugliesi, con una manifestazione oggi davanti alla Regione, sulla mancata erogazione dell'assegno di cura 2018. Una vicenda che si trascina da vari mesi e che ha provocato tante lamentele perché si è ridotto il numero dei beneficiari.

Il Garante regionale per le persone con disabilità, Giuseppe Tulipani, ha scritto una lettera all'assessore regionale al Welfare Salvatore Ruggeri, per chiedere chiarimenti e per comprendere "le motivazioni che hanno portato alla proposta dell'assessore di attingere alle risorse del R.E.D. per affrontare la spesa". La proposta, secondo Tulipani, genera molteplici dubbi sulla sua fattibilità e sulla sua opportunità.

Al contrario, sempre secondo il Garante, sarebbe opportuno "nella prossima e vicina variazione di bilancio, integrare i fondi a disposizione per i necessari riconoscimenti economici". "Ho sempre in mente – dice Tulipani - le parole che, qualcuno molto più importante di me mi disse in una simile situazione di difficoltà: "l'assenza di risorse non può mai giustificare la negazione di un diritto". Il Garante chiude la sua nota rivolgendo all'assessore Ruggeri la preghiera di rendere "l'accesso per la fruizione del prossimo assegno di cura più fruibile, agevole ed equo".
  • Regione Puglia
  • Disabilità
Altri contenuti a tema
Aumento di contagi Covid 19, nuove regole per i rientri in Puglia Aumento di contagi Covid 19, nuove regole per i rientri in Puglia Emiliano firma ordinanza per ritorni da Spagna, Grecia e Malta
La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro La Puglia tra le più scelte per un turismo sicuro In base a un'indagine sulle regioni italiane
Malattie rare e bambini fragili, indetta una protesta Malattie rare e bambini fragili, indetta una protesta Manifestazione alla Regione per sollecitare più attenzione e non lasciare sole le famiglie
Disabili gravissimi, partono i contributi straordinari Covid19 Disabili gravissimi, partono i contributi straordinari Covid19 La Asl ha dato il via libera alla liquidazione
Trasporti pubblici, mezzi possono viaggiare a piena capienza Trasporti pubblici, mezzi possono viaggiare a piena capienza A partire dall'1 luglio per effetto di un'ordinanza della Regione
Fondi per reti idriche e fognarie, Gravina c’è Fondi per reti idriche e fognarie, Gravina c’è Finanziamento della Regione per 9 Comuni. Intervento presso “La Tarantina”
Sport, la Regione vara contributi per pratica dilettantistica Sport, la Regione vara contributi per pratica dilettantistica Tre milioni di euro a fondo perduto per associazioni e società
Grande adesione al bando Micro-prestito Grande adesione al bando Micro-prestito Assessore regionale Borraccino: “Superate le 200 concessioni di agevolazioni”
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.