piantumazione alberi
piantumazione alberi
La città

Al via la piantumazione di alberi

Decine di tigli e aceri sulle principali strade cittadine

Ogni promessa è debito. Così da questa mattina gli operai dell'azienda affidataria del servizio di gestione del patrimonio vegetazionale del Comune sono a lavoro per piantumare alcune decine di alberi nel centro urbano della città.

Un impegno preso con la cittadinanza e in particolare con gli studenti delle elementari dall'assessore al verde Pubblico, Felice Lafabiana, in occasione della giornata nazionale dedicata agli alberi, il 21 novembre scorso.

A distanza di pochi giorni dalla dichiarazione di intenti, sono iniziati i lavori che vedranno la piantumazione di tigli e aceri provenienti dal vivaio comunale "San Nicola La Macchia", situato nel bosco Difesa Grande.

Si stima che l'intervento permetterà di sistemare oltre 120 piante ad alto fusto che andranno a colmare quei vuoti presenti un po' su tutte le principali arterie stradali della città e causati dallo sradicamento delle piante precedentemente presenti, dovuto più spesso ad atti vandalici che non alle intemperie climatiche.
L'obiettivo che si è prefissata l'amministrazione comunale è quello di restituire spazi verdi alla città.

La strada intrapresa, fa ben sperare e le scelte dell'amministrazione in questo senso sono un segnale incoraggiante. In questa prima fase le aree interessate all'alberatura sono quelle maggiormente bisognose di verde, come ad esempio Via Tripoli e via Fontana la Stella. "Analoghi interventi saranno portati a termine, nelle prossime settimane, in altri rioni"- assicurano da Palazzo di Città.

L'opera di ricostituzione delle aree verdi cittadine ha preso il via e si intende proseguire. Non si tratta solo di una questione di decoro urbano, ma è una faccenda che riguarda la salute pubblica.

Non va dimenticato, infatti, che una pianta di 30 centimetri di diametro può assorbire in un anno fino a 30 chili di CO2. Quindi gli alberi hanno una funzione fondamentale per migliorare la qualità dell'aria che respiriamo. Venti alberi, infatti, riescono a compensare le emissioni di un'auto, fornendo in cambio l'ossigeno necessario a 200 persone, oltre ad assorbire molti altri inquinanti, dalle polveri sottili agli ossidi di azoto all'anidride solforosa.
5 fotopiantumazione alberi
piantumazione alberipiantumazione alberipiantumazione alberipiantumazione alberipiantumazione alberi
  • Verde pubblico
Altri contenuti a tema
Verde pubblico, i Cinque Stelle piantano tre alberi Verde pubblico, i Cinque Stelle piantano tre alberi La pubblica sicurezza non giustifica l'abbattimento di alberi secolari
Vuoi adottare un’area verde? Ora puoi Vuoi adottare un’area verde? Ora puoi Dal Comune un Avviso Pubblico
Alberi pericolanti: dopo le segnalazioni un primo sopralluogo Alberi pericolanti: dopo le segnalazioni un primo sopralluogo I pini in via Tripoli non rappresenterebbero un pericolo per la sicurezza pubblica.
Nuove operazioni di disinfestazione urbana Nuove operazioni di disinfestazione urbana L’intervento è in programma venerdì 16 luglio
Hai il pollice verde? Hai il pollice verde? Corso per Operatore alla manutenzione del verde pubblico
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.