Magis Sport Volley Gravina
Magis Sport Volley Gravina
Volley

Casareale Volley, brutta caduta contro il Martina

Adesso l’imperativo è battere Molfetta

Sfida di grande fascino al Palazzetto di Via Dante di Gravina in Puglia, dove la Casareale Volley ospita il Martina, ultima gara del girone d'andata valevole per la fase finale del campionato di Serie C. Due squadre che si sono già affrontate nella regular season, vincendo le rispettive gare casalinghe.

Mister Cappiello ritrova Nuzzi tra i convocati ma perde Florio, infortunatosi all'inguine nella rifinitura. Gli ospiti possono contare sull'esperienza di Josè Matheus, arrivato in squadra prima dell'inizio della fase finale. Primo parziale dalle grandi emozioni, in cui domina l'equilibrio: l'approccio è timoroso e troppo timido da parte dei padroni di casa.

Le squadre si rincorrono più volte, offrendo un grande spettacolo al pubblico gravinese: da una parte Incampo sfodera dei colpi degni delle categorie superiori, dall'altra Matheus dà sfoggio della sua classe sopraffina, a dispetto dell'età non più verdissima. Il finale, soffertissimo, premia gli ospiti con il parziale di 25-27.

Il secondo parziale è approcciato in maniera feroce dai gialli, che staccano gli ospiti di ben 5 punti nelle prime battute. La differenza la fa la cattiveria dei gravinesi: le veloci di Lavecchia e Cornacchia, il palleggio preciso del subentrato Nuzzi corroborano il risultato finale che vale l'1-1 per i gialli con il punteggio di 25-21.

Terzo parziale condotto per lunghi tratti dai martinesi, che sembrano avere una marcia in più sul piano tecnico e qualche risorsa nervosa in più rispetto agli avversari. L'equilibrio viene quasi ristabilito dalla tempra dei ragazzi di Cappiello che si avvicinano più volte nel punteggio agli avversari, con gli attacchi di Lomurno e del sorprendente Chierico. Il risultato recita 22-25 per i blu che si riportano in vantaggio.

Quando l'orgoglio dovrebbe spingerli alla seconda rimonta è ancora il nervosismo a giocare un brutto scherzo ai padroni di casa. Sette protesta in maniera veemente all'indirizzo del direttore di gara e prende un cartellino rosso in apertura di quarto parziale. Il capitano sbaglia qualche pallone di troppo, mentre Incampo è implacabile quando attacca il muro avversario.

I martinesi scappano via nel punteggio a metà parziale, staccandosi di sei punti. Mister Cappiello butta nella mischia anche Maiullari per tentare di restare aggrappati al match ma è troppo tardi: il 17-25 finale premia ancora i martinesi che, nell'economia complessiva della partita, hanno dimostrato di meritare la vittoria.

Sconfitta dura da digerire, perché obbliga i gravinesi ad un girone di ritorno che rasenti la perfezione. A partire dalla prossima settimana, quando ospiteranno il Molfetta. Vincere sarà l'unica soluzione per restare aggrappati al sogno promozione.

Luigi Risucci - Ufficio Stampa Magis Sport Gravina
  • Volley
  • ASD Magis Sport
Altri contenuti a tema
In casa Magis è tempo di bilanci In casa Magis è tempo di bilanci Il dg Demuro promette una squadra ancora più competitiva
Volley Casareale, stagione chiusa con una sconfitta a Martina Volley Casareale, stagione chiusa con una sconfitta a Martina La squadra di mister Cappiello ko al tie break nell’ultima partita dei playoff
Casareale Volley, a Grottaglie si spegne il sogno promozione Casareale Volley, a Grottaglie si spegne il sogno promozione La squadra gravinese battuta dai padroni di casa per 3-1
Vittoria sofferta per la Casareale Volley Vittoria sofferta per la Casareale Volley Molfetta affondato al tie-break. Ora la promozione passa da Grottaglie
Volley maschile, la Casareale ritorna in corsa Volley maschile, la Casareale ritorna in corsa Vittoria convincente contro il Grottaglie
Volley: play off serie C, la Casareale sconfitta a Molfetta Volley: play off serie C, la Casareale sconfitta a Molfetta I gialloblù già con la testa al prossimo impegno di sabato in casa contro la corazzata Grottaglie.
La Casareale Volley sconfitta 3-1 a Turi La Casareale Volley sconfitta 3-1 a Turi Nella corsa al vertice la squadra gravinese chiude al secondo posto
Volley, la Magis suona la "settima sinfonia" Volley, la Magis suona la "settima sinfonia" Netto 3-0 a Castellana. Ora si pensa al big match del 16 marzo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.