Fungo cardoncello
Fungo cardoncello
Enogastronomia

Weekend di Gusto con la sagra del fungo cardoncello e del vino novello

Nel centro storico di Gravina si attende il pienone

Sabato 17 e domenica 18 torna la "Sagra del Fungo Cardoncello e del Vino Novello" (o del "Cardoncello Novello") nel centro storico di Gravina. La manifestazione, giunta quest'anno alla 7° edizione, è diventata negli anni un appuntamento fisso per chi vuole assaporare i prodotti tipici della stagione autunnale e vivere due giorni di festa, folklore e gusto.

Occasione ghiotta per i turisti di Puglia, Basilicata e non solo che, anche gli anni passati, hanno accettato in massa l'invito a visitare Gravina e le sue bellezze in un clima di festa dove protagonista indiscusso è sua maestà il fungo cardoncello, vera prelibatezza nostrana, accompagnato dal vino novello.

Stand enogastronomici e di artigianato, artisti di strada, allestimenti della civiltà contadina realizzati da materiali poveri e di riciclo, musica popolare e gastronomia d'eccellenza. Ma anche una postazione foto con un pannello a forma di fungo cardoncello da cui pubblicare live sui propri social un ricordo da condividere, per una sagra al passo con i tempi che attira un pubblico trasversale, giovanissimi inclusi.

Saranno tenuti mini corsi da responsabili Asl per il riconoscimento dei principali funghi che caratterizzano il territorio murgiano, dai commestibili ai velenosi. Ci sarà la possibilità di partecipare a laboratori della civiltà contadina a cura della Pro Loco Unpli di Gravina sulla "cola cola" (tipico fischietto in terracotta), sul tufo e sulle orecchiette.

Altro appuntamento da segnare in agenda, "Corso Base di Degustazione e Avvicinamento al Vino" a cura del sommelier Giuseppe Magno (Istituto Alberghiero De Nora Altamura) presso il wine bar Vin'Borgo, sabato ore 17:30 e domenica ore 18:00. Analisi sensoriale del vino, per impararne a valutare e descrivere l'aspetto, il profumo e il gusto, esplorando gli abbinamenti cibo-vino. Saranno degustati vini nobili di importanti aziende del territorio: Cantine Botromagno, Aliani, Grifo e Tenute Mantegna. E poi in ogni piazza (Repubblica, Scacchi, Plebiscito, Notar Domenico, Benedetto XIII) un intrattenimento diverso: mangiafuochi, trampolieri, clown, gruppi tradizionali itineranti e musica dal vivo.

Il taglio del nastro sabato 17 novembre in Piazza Notar Domenico alle ore 19 alla presenza delle istituzioni e del presidente della Pro Loco di Gravina, l'architetto Raffaella Nardiello, a capo della macchina organizzativa composta dai giovani volontari dell'associazione.

La tappa di Gravina rientra nel calendario "Cardoncello On The Road", il nuovo format lanciato dalle Pro Loco che mira a far conoscere sei località (Minervino, Poggiorsini, Spinazzola, Ruvo, Gravina, Cassano) all'insegna della tradizione, della cultura, dello spettacolo, della musica e delle prelibatezze murgiane. Il pezzo forte: il menu degustazione a base di fungo cardoncello, che coniuga tradizione e innovazione proposto dalla Pro Loco sabato sera, domenica a pranzo e cena, in collaborazione con l'"Istituto Alberghiero De Nora" di Altamura.

Questi gli ingredienti che, in questa settimana edizione, la Pro Loco Unpli Gravina in Puglia ha scelto di offrire a chi visiterà la città, patria del buon gusto e del buon cibo, dove in prima fila farà bella mostra sua gustosità "il fungo cardoncello".

di Angela Mazzotta
  • Fungo cardoncello
  • sagra
Altri contenuti a tema
Boom di visitatori per i due giorni della sagra Boom di visitatori per i due giorni della sagra “Il Cardoncello Novello” si conferma evento molto atteso
Il cardoncello novello, vincente il binomio funghi e vino Il cardoncello novello, vincente il binomio funghi e vino La Pro Loco organizza la nona edizione della sagra
Alla BIT 2020 le Pro Loco per una “Puglia tutto l’anno” Alla BIT 2020 le Pro Loco per una “Puglia tutto l’anno” Presentato calendario di eventi: a novembre a Gravina la sagra del fungo cardoncello
A Gravina un "press tour" promosso da Comune e Regione A Gravina un "press tour" promosso da Comune e Regione L’iniziativa incentrata su uno dei tesori del territorio: il fungo cardoncello
Sagre del fungo cardoncello, sequestrati 200 kg di prodotti Sagre del fungo cardoncello, sequestrati 200 kg di prodotti Accusa di frode in commercio. Effettuati controlli dei Carabinieri forestali dell'Alta Murgia sulla tracciabilità
Tutti alla corte del "re" cardoncello Tutti alla corte del "re" cardoncello Tanti turisti nel centro storico. Ma numeri in calo per il maltempo
6 Pienone per la Sagra del fungo Pienone per la Sagra del fungo Oltre 15 mila presenze nella due giorni gravinese
1 Sold out per il re del fungo Sold out per il re del fungo Due giorni di cultura ed enogastronomia
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.