telecamere presenti
telecamere presenti
Territorio

Videosorveglianza: panacea di tutti i mali?

Ecco gli occhi puntati sulla nostra città

Procede l'implementazione della videosorveglianza nel centro storico della Città. Altri tre nuovi dispositivi saranno posizionati nel rione Fondovico, e vanno ad aggiungersi alle 27 telecamere già in funzione nell'asse monumentale, da est ad ovest, dell'intero centro storico.

Resta sempre prioritario il tema della sicurezza della cittadinanza sul territorio che conterà 30 occhi elettronici in grado di captare immagini che, grazie a sistemi integrati, sono visibili dalla sola Polizia Municipale.
Infatti la centrale operativa è in esclusiva dotazione del Comando di Polizia Municipale e le uniche persone autorizzate alla visione delle immagini sono state individuate da regolamentazione in Consiglio Comunale, così come è stata regolamentata la visione ad altre Forze dell'Ordine che ne fanno richiesta.

La loro efficacia è stata certificata dal fatto che tutti gli atti di vandalismo perpetuati nel centro storico, ed i loro autori, sono stati celermente individuati grazie all'ausilio delle telecamere.
Le telecamere sono una buona strada per rispondere in maniera articolata alla domanda di sicurezza che viene dai cittadini. L'incremento della videosorveglianza deve procedere proprio in questa direzione insieme ad altre azioni come quella del monitorare i fenomeni di degrado.

Se viene da più parti la richiesta di aumentare in maniera esponenziale l'installare altre telecamere nei luoghi di pregio della città, ancora troppo spesso oggetto di azioni di degrado e di vandalismo, dall'altro vi è la necessità di analizzare i fenomeni sociali che stanno caratterizzando la nostra città. Segnali non positivi giungono soprattutto dai nostri adolescenti, troppo spesso poco propensi al rispetto delle regole sociali e del bene comune.

Situazione che forse richiederebbe da parte delle Istituzioni una maggiore attenzione.
  • Centro Storico
Altri contenuti a tema
20 Asfalto in via Porticella: è degenerazione urbana Asfalto in via Porticella: è degenerazione urbana Lorusso, Romita e Varrese chiedono di rimuovere il Bitume dalla strada
Cede un solaio nel centro storico, due ragazzini feriti Cede un solaio nel centro storico, due ragazzini feriti Sul posto 118 e tecnici del comune
Topi nel centro storico, scatta l'allarme Topi nel centro storico, scatta l'allarme Dalla Municipale comunicano interventi di derattizzazione in mattinata
L'amore celebrato sulle chianche e la rabbia dei cittadini sui social L'amore celebrato sulle chianche e la rabbia dei cittadini sui social Ancora un atto vandalico contro il centro storico
Spunta un cancello in via Porticella Spunta un cancello in via Porticella Dopo la segnalazione dei cittadini, Conca interroga palazzo di città
Trattore trancia di netto tubi del gas nel centro storico Trattore trancia di netto tubi del gas nel centro storico Dalla rete ennesima storia sui pericoli del centro storico
Rigenerazione, residenti e commercianti:"Avanti con i lavori" Rigenerazione, residenti e commercianti:"Avanti con i lavori" "Terminare le opere nei tempi previsti. No alla strumentalizzazione politica".
Via libera del Consiglio al prontuario delle ristrutturazioni nel Centro Storico Via libera del Consiglio al prontuario delle ristrutturazioni nel Centro Storico L'area tecnica dispone norme e regole da seguire per ristrutturale gli edifici storici.
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.