multe per divieto sosta
multe per divieto sosta
La città

Via i blocchetti delle multe, arrivano i palmari

Avviata la digitalizzazione del sistema

Addio blocchetto delle multe, adesso arriva il palmare. Anche a Gravina la Polizia locale si rinnova grazie alla tecnologia lanciandosi nel futuro. Le multe 2.0 saranno, infatti, digitali.

Ha preso il via da ieri il nuovo sistema di registrazione dei verbali di contravvenzione. Niente più vigili urbani e ausiliari della sosta in giro con penna e taccuino cartaceo, ma a disposizione degli agenti ci saranno dei piccoli tablet e stampanti termiche annesse forniti dalla Sisas (la ditta concessionaria delle aree di parcheggio su strisce blu) per la digitalizzazione del sistema.

Al momento a disposizione degli agenti di polizia locale e degli ausiliari del traffico ci sono 10 device (dispositivi), ma- assicura il comandante della Polizia Locale, Simone Lamuraglia- l'obiettivo è quello di fornire tutto il personale di supporti digitali, per mettere a regime il sistema: primo passo per arrivare a digitalizzare tutta la procedura amministrativa. Al momento, infatti, le contravvenzioni riguarderanno solo le multe per divieto di sosta, ma l'auspicio è quello di arrivare, a breve, a realizzare l'obiettivo di sanzionare, utilizzando le apparecchiature digitali, tutte le infrazioni al codice stradale, ai regolamenti municipali e alle norme di Regione e Stato.

Ma cosa cambia per gli indisciplinati che verranno "pizzicati" in contravvenzione? "Sostanzialmente nulla – assicura Lamuraglia- spiegando che la procedura prevede che attraverso i palmari e le stampanti verrà rilasciato uno scontrino da apporre sul veicolo multato". Insomma, si entra in punta di piedi in una nuova era, senza eliminare completamente la contravvenzione cartacea, almeno per il momento.
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Polizia locale, concorso per l'assunzione di agenti Polizia locale, concorso per l'assunzione di agenti Sette posti per rinfoltire il comando di Gravina
Incidente in centro, anziano in prognosi riservata Incidente in centro, anziano in prognosi riservata L'uomo è stato investito da un furgone l'altro ieri
1 Green Pass, controlli di Polizia Locale Green Pass, controlli di Polizia Locale Finora nessuna multa. Monitorato il settore della ristorazione
Cinque nuovi agenti di Polizia locale in servizio Cinque nuovi agenti di Polizia locale in servizio Assunti a tempo determinato per rafforzare l'organico
Rinforzi per la Polizia Locale Rinforzi per la Polizia Locale Bando per 5 agenti, assunzione a tempo determinato
Incendio nelle vicinanze del bosco Incendio nelle vicinanze del bosco Sul posto vigili del fuoco e polizia locale
Anziano investito da un'auto Anziano investito da un'auto IL ferito trasportato in ospedale in prognosi riservata
San Michele, festa sì ma con le regole anti-Covid San Michele, festa sì ma con le regole anti-Covid Valgono le prescrizioni nazionali. Ecco quali
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.