bus trasporto urbano
bus trasporto urbano
Trasporti

Un bando regionale per l’acquisto di autobus urbani elettrici

Pubblicato l’avviso Smart Go City, terza edizione, rivolto ai Comuni

E' stato pubblicato l'Avviso pubblico per la selezione di proposte progettuali finalizzate al rinnovo del parco automobilistico del TPL urbano SMART GO CITY - terza edizione, promosso dalla Sezione Mobilità sostenibile e Vigilanza TPL.

Si tratta di una nuova procedura "a sportello" per la selezione di proposte progettuali, finalizzate all'ammodernamento del parco mezzi del trasporto pubblico locale urbano tramite l'acquisto di nuovi autobus a zero emissioni, nello specifico ad alimentazione esclusivamente elettrica. La dotazione finanziaria complessiva dell'Avviso è pari a € 10.806.621,55 a valere sull'Asse IV, Azione 4.4 del POR Puglia 2014-2020. Beneficiari i Comuni pugliesi dotati di servizi di TPL in corso di validità, intenzionati a sostituire autobus aventi un'anzianità uguale o superiore a 15 anni, in particolare quelli aventi classe di emissione Euro 2 ed Euro 3, circolanti o se non circolanti fermi da non oltre 18 mesi.

Oltre all'alimentazione elettrica, i nuovi bus dovranno essere accessibili ai passeggeri a ridotta capacità sensoriale o motoria, anche non deambulanti, e dovranno essere dotati, tra le altre cose, di strutture portabiciclette, piano di calpestio ribassato, climatizzatori, dispositivi per il rilevamento posizione durante la corsa e per il conteggio dei passeggeri in salita e in discesa, display esterni e interni per la lettura delle informazioni, e sistemi di sicurezza come ad es. videosorveglianza, sistema di blocco movimentazione veicolo con porte aperte e di rilevamento ostacoli alla chiusura delle porte.

"Siamo alla terza edizione dell'Avviso Smart Go City - ha dichiarato l'assessore ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile, Anita Maurodinoia –. Con le prime due edizioni sono state stanziate risorse pari a € 43.068.553,54 per l'acquisto di 129 nuovi autobus da parte di 18 Comuni, che in questo modo hanno potuto sostituire gli autobus più vecchi e inquinanti con mezzi a basso impatto ambientale. Ora l'obiettivo è quello di incentivare l'acquisto di bus elettrici a zero emissioni, confermando l'impegno che la Regione ha da tempo preso per favorire politiche di 'crescita' ecocompatibile ed ecosostenibile del territorio, promuovendo azioni volte a ridurre le emissioni di carbonio, ad aumentare gli standard energetici e ambientali della mobilità urbana e a incentivare l'intermodalità bici e trasporto pubblico."

Le proposte progettuali potranno essere presentate fino alle ore 12.00 del prossimo 6 marzo, attraverso posta elettronica certificata (PEC) inviata all'indirizzo mobilitasostenibile.fesr@pec.rupar.puglia.it e avente in oggetto la seguente dicitura "POR PUGLIA 2014-2020 - Asse IV, Azione 4.4 - Avviso pubblico per la selezione di proposte progettuali finalizzate al rinnovo del parco automobilistico del TPL urbano – SMART GO CITY terza edizione".
  • Regione Puglia
  • Trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Ristrutturazione edilizia e pianificazione urbana in primo piano
In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro Bando per le Micro e Piccole Imprese. Dal 29 febbraio le domande
Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Verna (UnaBellaStoria): “Gravina e Altamura che fanno?”
Nel 2024 la Regione Puglia assumerà 152 unità Nel 2024 la Regione Puglia assumerà 152 unità Commento dell’assessore Stea sul Piano Triennale del Fabbisogno di Personale
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
Comitato Idonei contro Regione su proroga  graduatorie Comitato Idonei contro Regione su proroga graduatorie Non condiviso il parere negativo del Governo Regionale
Regione Puglia, assunzione funzionari per le politiche di coesione Regione Puglia, assunzione funzionari per le politiche di coesione L’amministrazione regionale partecipa al bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri
Rete regionale dei punti di facilitazione digitale Rete regionale dei punti di facilitazione digitale Trasformazione digitale facile per tutti. Il progetto è stato presentato oggi a Bari
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.