premiazione torneo legalità
premiazione torneo legalità
La città

“Torneo della Legalità” le forze dell’ordine scendono in campo

Quadrangolare in occasione della festa per la Madonna delle Grazie

Si è svolto nella serata di lunedì 4 settembre il "Torneo della Legalità" a Gravina presso il campo sportivo "Aquila" che ha visto schierate 4 squadre composte da 7 calciatori.
Si sono sfidati gli appartenenti dell'Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Locale e una squadra dei fedeli della parrocchia Madonna delle Grazie.
Il torneo si è svolto in apertura degli eventi civili in programma proprio in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie, tradizionale evento religioso organizzato dalla Parrocchia guidata da Don Giovanni Bruno.

A dare il via al torneo, dopo una breve preghiera, è stato Don Giovanni. L'Inno di Mameli, poi il calcio di inizio per la prima partita che ha visto schierate le squadre di Carabinieri e Polizia di Stato; poi la partita tra Polizia Locale e la squadra della Parrocchia della Madonna delle Grazie, sono seguite le altre partite di qualificazione.
Le premiazioni sono avvenute nella serata conclusiva di domenica 10 settembre, infatti le rappresentanze delle squadre interessate al "Torneo della Legalità", hanno ricevuto il trofeo e le targhe, consegnate dalla delegazione dell'amministrazione comunale assessore Marienza Schinco e dal consigliere Luigi Serangelo. Prima classificata, la squadra dell'Arma dei Carabinieri.

Non sono mancate le parole di apprezzamento del parroco, nei confronti del comitato per l'organizzazione dei festeggiamenti, attestazioni di stima anche per il fotografo della parrocchia Carlo Centonze, "lavora gratuitamente con competenza è passione, sempre presente" poi Don Giovanni, si è rivolto ai partecipanti del torneo, "Persone impegnate per la nostra sicurezza"- prosegue il parroco: "Loro sono al nostro servizio, impariamo tutti a dire un grazie consistente".

Il "Torneo della Legalità", ha voluto trasmettere il rispetto della legalità, esempio per le nuove generazioni. Le best practice tra istituzioni che fanno squadra per la sicurezza del cittadino.


(foto Carlo Centonze)
10 fotopremiazione torneo legalità
premiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalitàpremiazione torneo legalità
  • Legalità
  • Forze dell'Ordine
  • Madonna delle Grazie
Altri contenuti a tema
2 Free tour santuario Madonna delle Grazie Free tour santuario Madonna delle Grazie Il 2° appuntamento del Free Tour ci ha portati alla scoperta del Santuario Madonna delle Grazie
Bici elettriche “truccate” Bici elettriche “truccate” Controlli delle forze dell’ordine
Sicurezza, week end di controlli delle forze dell’ordine Sicurezza, week end di controlli delle forze dell’ordine Operazione congiunta di Polizia Locale, di Stato e Carabinieri soprattutto su gruppi giovanili
A Gravina si festeggia la Madonna delle Grazie A Gravina si festeggia la Madonna delle Grazie Un evento religioso che affonda le sue radici nella metà del secolo scorso
Due rosoni della nostra città verso L’Unesco Due rosoni della nostra città verso L’Unesco La presentazione lunedì 26 settembre
Chiesa Madonna delle Grazie e Mons. Giustiniani Chiesa Madonna delle Grazie e Mons. Giustiniani Un quadro, la famiglia Giustiniani, la chiesa Madonna delle Grazie, Francesco Solimena. Da Genova a Gravina
Italia- Inghilterra, a Gravina si intensifica la sicurezza Italia- Inghilterra, a Gravina si intensifica la sicurezza Un vertice per stabilire misure per garantire l’ordine pubblico
I rosoni di Puglia candidati come patrimonio Unesco. Gravina c’è I rosoni di Puglia candidati come patrimonio Unesco. Gravina c’è Nell'elenco Cattedrale e Madonna delle Grazie
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.