Via Salvatore Vicino
Via Salvatore Vicino
Palazzo di città

Sistemazioni stradali, un progetto per via Vicino

Via libera allo studio di fattibilità

Migliorare il decoro urbano, realizzare la segnaletica turistica e commerciale. Mettere in sicurezza la sede stradale e realizzare gli attraversamenti pedonali oltre che migliorare la pubblica illuminazione. Infine realizzare canali di scolo delle acque piovane.

In pratica riqualificare l'ingresso principale della città, ovvero quello di via Salvatore Vicino per migliorare l'attuale assetto stradale e dare la possibilità agli automobilisti di " rendersi pienamente conto di essere in una zona urbanizzata e popolata di attività commerciali".

Questo l'obiettivo della giunta comunale che ha dato il via libera allo studio di fattibilità realizzato dai tecnici comunali con cui si prevede una spesa complessiva di 1.130.000 euro da prelevare dal fondo di rotazione per la progettazione della Città metropolitana di Bari di cui 795.000 euro per la realizzazione delle opere.

Poiché i fondi saranno erogati solo dopo la "presentazione di copia dell'atto di aggiudicazione a seguito dell'espletamento della procedura ad evidenza pubblica del servizio di progettazione" Palazzo di città ha dato il via libera allo studio di fattibilità per consentire l'avvio dei lavori di progettazione dell'opera autorizzando contestualmente il dirigente dell'ufficio tecnico ad avvalersi di "un soggetto esterno che affianchi l'Amministrazione Comunale nella scelta ad operarsi".
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.