tavolo tecnico Sicurezza
tavolo tecnico Sicurezza
La città

Sicurezza, Tavolo operativo con le Forze dell’Ordine

L’amministrazione chiede maggiore controllo

"Intensificare il controllo del territorio per garantire a residenti e turisti un'estate in sicurezza". E' questo l'obiettivo del tavolo operativo voluto dagli Assessori Marienza Schinco e Leo Vicino che, ieri pomeriggio, hanno convocato presso la Casa Comunale Polizia Locale, Polizia di Stato e Carabinieri.

Tanti i temi snocciolati durante l'incontro al quale ha preso parte anche una delegazione del mondo imprenditoriale della città rappresentato dal C.I.M. (Consorzio Imprese Murgiane), al fine di trovare una soluzione all'annosa questione sicurezza presso la zona industriale. Non solo insediamenti industriali, sotto la lente d'ingrandimento delle Forze dell'Ordine ci saranno anche i quartieri periferici, gli opifici su via Spinazzola e il patrimonio comunale spesso vandalizzato da gente poco rispettosa dei beni pubblici.

Particolare attenzione sarà dedicata anche al centro storico, particolarmente vissuto e frequentato dai giovani nelle calde sere d'estate. Durante l'incontro si è anche discusso dell'annosa questione legata alle bici elettriche che, disattendendo l'ordinanza che ne inibisce l'uso in determinate situazioni, non pochi problemi stanno creando ai pedoni nel centro storico. Per un presidio del territorio più efficace, le Forze dell'Ordine si sono accordate per dare vita ad una operatività coordinata, specialmente nelle ore notturne, quando diminuisce il personale in servizio. Negli intendimenti dell'Amministrazione Comunale c'è la volontà di attivare un tavolo permanente con le Forze dell'Ordine che all'occorrenza verrà convocato per rispondere a quei fenomeni di insicurezza rispetto ai quali i cittadini chiedono attenzione.

Dichiarazione dell'assessore con delega alla Polizia Locale Dott.ssa Maria Schinco
Sono particolarmente grata alle Forze dell'Ordine per il quotidiano impegno nel garantire la sicurezza sul territorio comunale e per la disponibilità dimostrata nell'accettare il nostro invito.
E' stato un incontro molto positivo, con tanti argomenti trattati e diversi spunti di riflessione sui quali ci siamo interrogati.
Sulla sicurezza urbana è di fondamentale importanza operare in maniera integrata e coordinata, creando un sistema virtuoso tra Istituzioni e Forze dell'Ordine.
Da parte mia ci sarà sempre la più totale apertura verso questi temi.


  • Sicurezza
Altri contenuti a tema
Maggiore controllo per il centro storico Maggiore controllo per il centro storico La richiesta è dei “Cittadini Attivi” Vincenzo Forzati e Ennio Cristallo
Sicurezza, week end di controlli delle forze dell’ordine Sicurezza, week end di controlli delle forze dell’ordine Operazione congiunta di Polizia Locale, di Stato e Carabinieri soprattutto su gruppi giovanili
Sicurezza Pubblica e non solo Sicurezza Pubblica e non solo Il consigliere Verna chiede provvedimenti all’amministrazione
Episodi di violenza, chiesta maggiore sicurezza Episodi di violenza, chiesta maggiore sicurezza Il problema arriva anche in consiglio comunale
Con Metronotte parti tranquillo in vacanza Con Metronotte parti tranquillo in vacanza Alcune regole da seguire per una estate sicura con il servizio di vigilanza
1 Fiera San Giorgio sicura grazie alla Pegaso Security spa Fiera San Giorgio sicura grazie alla Pegaso Security spa Presenza di vigilantes discreta ed efficace
“Gravina legale 2022”, Via libera della giunta allo studio di fattibilità “Gravina legale 2022”, Via libera della giunta allo studio di fattibilità Parte il progetto di Videosorveglianza per la messa in sicurezza del territorio
"Soluzioni antincendio" conquista tutto il Sud Italia "Soluzioni antincendio" conquista tutto il Sud Italia DeP Group stringe accordo commerciale con Hochiki Italia
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.