A Sciuquè di Ivano Picciallo
A Sciuquè di Ivano Picciallo
La città

Roma Fringe Festival 2017: Premio Miglior Spettacolo per “A Sciuquè” del gravinese Ivano Picciallo

L’attore e regista gravinese porta a casa anche il Premio Miglior Regia in questa VI edizione

Dal 30 agosto al 23 settembre a Villa Mercede (San Lorenzo) ha avuto luogo la VI edizione del "Roma Fringe Festival", la grande Festa del Teatro Indipendente che ha visto circa 50 compagnie, provenienti dall'Italia e dal Mondo, protagoniste degli oltre 150 appuntamenti in programma, tra prime italiane e internazionali, nuove drammaturgie, performance art, stand up comedy, teatro civile e riadattamenti provocatori di grandi classici, per una full immersion di teatro unica nel cuore vivo e pulsante della Capitale.

Tre soli spettacoli a contendersi la finale del Festival sul palcoscenico di Villa Mercede: il "Piccolo Guitto" di e con Massimiliano Aceti, "Il Circo Capovolto del Teatro delle Temperie" di Andrea Lupo e "A Sciuquè" del gravinese Ivano Picciallo, con Malmand Teatro e i Nuovi Scalzi. Lo spettacolo di Picciallo ha come protagonista Nicola, un uomo alla disperata ricerca di una risposta all'ormai ossessiva domanda "cos'è il gioco?". Volge così lo sguardo al passato e rivede sé stesso con altri quattro amici – Giacinto, Ciccio, Peppe e Lucia – e torna alla sua Infanzia, quando l'unica cosa che contava era giocare. Poi riaffiorano nella mente i ricordi dell'Adolescenza, del liceo, dei primi amori, delle prime bevute, dei primi approcci all'altro sesso. E ancora, il matrimonio: Lucia da amica d'infanzia a compagna di vita con quel sì pronunciato sull'altare. Un giorno indimenticabile e di grande festa, primo passo verso la costruzione della propria Famiglia. Tutto sembra andare per il verso giusto, fino a quando Lucia comincia a dubitare di Nicola, per via dei suoi ritardi nel rincasare dal lavoro. Assetata di verità e in cerca risposte, la moglie affronta il marito e finiscono per litigare. Due anime cresciute tra i valori, quelli giusti, ora incapaci di trovare una risposta alla domanda che più li tormenta: "perché?".

E ad aggiudicarsi il "Premio Miglior Spettacolo" dell'edizione 2017 del Roma Fringe Festival è stato proprio "A Sciuquè", premiato da Gabriele Mainetti e Fabio Galadini, direttore artistico dello storico CivitaFestival. Ma le sorprese per l'attore e regista gravinese non sono finite qui: infatti Picciallo porta a casa anche il "Premio Miglior Regia" di questa VI edizione.

"Eccoci qua. Con il cuore pieno di gioia e gli occhi vivi - commentano sulla pagina ufficiale dello spettacolo teatrale - Si è conclusa un'altra avventura che ci ha visti partecipi al Roma Fringe Festival", lasciandosi andare ad una sfilza di ringraziamenti doverosi, primi fra tutti "Gli attori. Straordinari. Oltre che al cuore, alla testa e alle gambe, hanno contribuito alla scrittura scenica in fase creativa. Riescono a dare valore al lavoro. GRAZIE" e a seguire tutti coloro che dietro le quinte hanno dato il proprio contributo e che sono parte integrante della vittoria in terra laziale, e dulcis in fundo "un doveroso GRAZIE a chi ci ha sostenuto, chi ci sostiene e continuerà a farlo. Grazie a chi è venuto a vederci, a chi non è venuto ma si era incuriosito, a chi ha parlato di noi, a chi si è emozionato con noi, a chi ha tifato per noi, a chi ha 'giocato' con noi!".
  • Talenti
Altri contenuti a tema
Il M° Giuseppe Basile alla guida della Fanfara dei Carabinieri di Puglia Il M° Giuseppe Basile alla guida della Fanfara dei Carabinieri di Puglia Nominato direttore il 15 febbraio scorso dal Consiglio sezionale dell'Associazione nazionale
Il gravinese Rocco Volpe nella band ufficiale di Casa Sanremo Il gravinese Rocco Volpe nella band ufficiale di Casa Sanremo Si esibirà al Palafiori fino a sabato 10 febbraio
17 Luigi Paternoster, 2° classificato al 3° Campionato Italiano Coffee Roasting Luigi Paternoster, 2° classificato al 3° Campionato Italiano Coffee Roasting Per la prima volta la Puglia sale sul podio
7 Luigi Paternoster a Rimini per il Campionato Nazionale di Tostatori 2018 Luigi Paternoster a Rimini per il Campionato Nazionale di Tostatori 2018 La finalissima, dal 20 al 24 gennaio, si svolge presso il SIGEP
44 Daniela Mastrandrea vince la 1^ edizione del Web Talent V.I.T.A. Daniela Mastrandrea vince la 1^ edizione del Web Talent V.I.T.A. Chi l'ha detto che la musica classica è d'élite?
8 “La guerra dei cafoni” alla 46esima edizione del Rotterdam International Film Festival “La guerra dei cafoni” alla 46esima edizione del Rotterdam International Film Festival Nel cast, i gravinesi Angelo Pignatelli e Donato Paterno
26 Esordio della toelettatrice gravinese Luisa Manfredi al 10° Master Show Professional Grooming 2017 Esordio della toelettatrice gravinese Luisa Manfredi al 10° Master Show Professional Grooming 2017 Alla sua prima esperienza, si aggiudica il 3° posto per la categoria debuttanti
63 La pianista gravinese Daniela Mastrandrea alla finalissima del WebTalent “V.I.T.A.” La pianista gravinese Daniela Mastrandrea alla finalissima del WebTalent “V.I.T.A.” Saranno le visualizzazioni a decretare il vincitore tra i 3 finalisti
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.