rifiuti abbandonati
rifiuti abbandonati
La città

Rifiuti, arrivano nuove fototrappole

Intensificati i controlli per la salvaguardia del territorio

La battaglia contro gli sporcaccioni del territorio non va in vacanza. Al contrario nel mese di agosto i controlli vengono intensificati e soprattutto estesi ad un raggio ben più ampio del territorio comunale. Dal comando di Polizia Locale annunciano la presenza di pattuglie nel centro abitato così come in periferia e soprattutto l'istallazione di nuove fototrappole per incastrare gli sporcaccioni, "con le mani sul sacco".

Top secret le zone interessate. Il comandante della municipale Nicola Cicolecchia non concede nulla alla curiosità di Gravinalife ma si limita a specificare: "Nel centro storico avendo già un sistema di video sorveglianza attivo tutto il giorno, non ha senso istallare fototrappole. Piuttosto saranno controllate zone della città e periferie che al momento sono sprovviste di controlli elettronici". Sei le fototrappole che saranno installate già in questi giorni e alle quali presto se ne aggiungeranno altre tre. "Ma non è detto che basti".

Intanto in un anno di servizio, da quando cioè è partita la raccolta differenziata, sono state decine le multe elevate contro i cittadini sorpresi in flagranza dalla polizia municipale o a cui si è riusciti a risalire grazie ad alcuni controlli incrociati. Multate anche alcune aziende locali per cui oltre all'ammenda prevista per legge è stata inflitta anche una denuncia penale.

"I controlli continueranno per tutto il mese di agosto. Abbiamo la necessità di salvaguardare il nostro territorio" spiega il comandate Cicolecchia invitando i cittadini a usufruire dei servizi che il nuovo appalto per lo smaltimento dei rifiuti offre con la raccolta porta a porta e soprattutto utilizzando il centro di raccolta di prossima realizzazione. "La gente deve capire che abbandonare il rifiuto per strada può sembrare più facile ma in realtà costa molto di più".

Antonella Testini
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.