danza
danza
Eventi e cultura

Ricevuti in Comune i ballerini della “Arabesque Movie Dance”

I giovani talenti gravinesi vincitori del “Barcellona Dance Award”

Hanno fatto incetta di premi. Unici a rappresentare l'Italia al "Barcellona Dance Award", si sono portati a casa tre medaglie d'oro e due argenti. E stamattina, insieme ai loro maestri, sono stati ricevuti in Comune dal sindaco Alesio Valente per incassare la riconoscenza della città.

I ballerini della "Arabesque Movie Dance", la scuola fondata ormai 30 anni fa da Lucia Carulli, sono stati i protagonisti in mattinata di una pacifica e festosa invasione di Palazzo di città, con tanto di premi al seguito. Quelli vinti nell'edizione 2016 del concorso internazionale per scuole e gruppi di danza, che a fine marzo ha visto ritrovarsi nella città iberica oltre 750 tersicorei provenienti da tutto il mondo. Accolti dal primo cittadino, dal quale erano stati invitati nei giorni scorsi, i giovanissimi danzatori gravinesi hanno raccontato della propria straordinaria avventura, culminata nei primi posti inanellati nelle categorie "Pedagogia", "Music for dance" e "Musical" e nelle seconde piazze conquistate nel "Contemporaneo" e nel "Modern", portando in scena le coreografie curate dalla maestra Carulli insieme ai suoi collaboratori, i maestri Domenico e Pia Ciaccia. «Partecipiamo al concorso barcellonese ormai da dieci anni, ogni volta ben figurando, ma per la prima volta otteniamo un riconoscimento istituzionale nella nostra città, e questo mi rende felicissima», ha detto emozionata Carulli. «Siamo orgogliosi di voi», le ha risposto il sindaco Valente, cinto della fascia tricolore.

«Ho ritenuto di accogliervi con tutti gli onori – ha aggiunto – perché c'è chi sostiene che queste cerimonie, per quanto sobrie, siano una perdita di tempo. Io, invece, ritengo che siano il giusto tributo a voi ed alle vostre esperienze, di cui la nostra città ha tanto bisogno per irrobustire il proprio tessuto sociale». Ragioni per le quali il sindaco, ringraziati i ballerini, le loro famiglie ed i maestri «per l'impegno profuso, spesso tra sacrifici e difficoltà», ha consegnato in forma solenne all'allegra comitiva del balletto una targa. Eloquente la motivazione: «Per aver fatto conoscere ed apprezzare Gravina nel mondo».
danzadanzadanza
  • Danza
Altri contenuti a tema
1 Milly Carlucci cerca talenti per "Ballando on the road", anche Gravina risponde presente Milly Carlucci cerca talenti per "Ballando on the road", anche Gravina risponde presente In corso le audizioni al Teatro Mercadante di Altamura
2 L'Attitude Ballet porta in scena la "Bella e la Bestia" L'Attitude Ballet porta in scena la "Bella e la Bestia" Una serata di ricordi d'infanzia e di emozioni attraverso il Saggio di Danza ispirato alla Disney
Anche Gravina al "Barcellona Dance Award 2016" Anche Gravina al "Barcellona Dance Award 2016" Una scuola di ballo gravinese rappresenta l'Italia al concorso internazionale
Stage di danza con Ezio Schiavulli Stage di danza con Ezio Schiavulli I corsi si terranno dal 25 agosto al 1 settembre
Vieni a ballare a Gravina… Vieni a ballare a Gravina… Tre successi gravinesi al Campionato Regionale Puglia di danza
Prima Edizione di Danzando sulla Gravina... Prima Edizione di Danzando sulla Gravina... Dal 17 al 19 giugno al Largo Parco Bimbi
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.