Rifiuti ingombranti
Rifiuti ingombranti
Territorio

Problemi per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti

Invece riparte la distribuzione delle buste

L'eliminazione dei punti di raccolta degli ingombranti ha creato non poche difficoltà agli utenti per il conferimento dei rifiuti voluminosi. Il servizio, che da Palazzo di Città assicurano dovrebbe essere nuovamente disponibile tra un paio di settimane, attualmente viene espletato tramite chiamata al numero verde con ritiro a domicilio.

L'amministrazione comunale ha anche deciso di intensificare le giornate di ritiro, che avviene il lunedì ed il martedì, ma purtroppo i tempi di attesa per lo smaltimento sono "stranamente" molto lunghi.

Una situazione di disagio per l'utenza che ha insospettito anche l'assessore all'igiene pubblica e al decoro Paolo Calculli, il quale contattato da Gravinalife in merito, ha dichiarato che avrebbe approfondito la questione: al momento però il rischio e che molti utenti, "indispettiti" dal disservizio, possano decidere di "liberarsi" impropriamente dei rifiuti ingombranti.

Intanto la Raccolio, società che si occupa del servizio dei raccolta differenziata a Gravina, ha comunicato la nuova distribuzione del materiale necessario alla raccolta differenziata. Il servizio partirà dal 10 giugno e sarà disponibile dal Lunedì al Sabato, escluso festivi, dalle ore 9 alle ore 13, presso lo sportello attivato all'interno della "Villa delle Fate".

Tutti gli interessati, intestatari di Tari e muniti di tessera sanitaria, potranno recarsi presso il punto distribuzione della Raccolio, dove potranno ritirare una fornita gratuita per la durata di sei mesi circa di sacchetti biocompatibili da 10 litri per la raccolta dei rifiuti organici e di sacchetti da 110 litri, muniti di codice identificativo, per la raccolta di metalli e plastica.
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
1 Ecopulizia, volontari al lavoro Ecopulizia, volontari al lavoro Raccolti rifiuti nelle periferie. Piantati alberi e seminati semi per una città più sostenibile
Rifiuti: un Ccr a Gravina, arriva la firma del contratto Rifiuti: un Ccr a Gravina, arriva la firma del contratto Sei mesi per la realizzazione del centro di raccolta comunale
Rifiuti ingombranti: molte richieste per il ritiro a domicilio Rifiuti ingombranti: molte richieste per il ritiro a domicilio Oltre 5187 interventi di prelievo nei Comuni dell’Aro Ba/4
4 Abiti usati abbandonati per strada, l’amministrazione fa sul serio Abiti usati abbandonati per strada, l’amministrazione fa sul serio Assessore Calculli annuncia: "Fototrappole in zona"
Centri comunali di raccolta, si attende la firma del contratto Centri comunali di raccolta, si attende la firma del contratto La Regione incalza l’Unicam: "Realizzare i Ccr o perdita del finanziamento"
CCR, in dirittura d’arrivo la firma dell’appalto CCR, in dirittura d’arrivo la firma dell’appalto Dopo una battuta d’arresto riprende per i Centri Comunali di Raccolta
1 Centro di raccolta rifiuti, si cambia Centro di raccolta rifiuti, si cambia Dismesse le isole ecologiche itineranti. Ecco le tipologie da conferire
Abbandono di rifiuti, campagne trasformate in discariche Abbandono di rifiuti, campagne trasformate in discariche Un problema che riguarda tutta la regione. Il triste fenomeno anche a Gravina
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.