ponte imbrattato
ponte imbrattato
La città

Quale valorizzazione per le bellezze archeologiche?

Il Movimento Civico Gravinese incalza sul degrado dei siti di interesse. Anche alcuni parchi giochi vittime dell'incuria generale

Torna alla carica il Movimento Civico Gravinese. Questa volta, sotto la lente di ingrandimento dell'organizzazione politica locale sono finite alcune aree destinate a parco giochi e rinomate zone di elevato interesse storico, turistico ed architettonico. Su queste persiste oggi un stato di abbandono, incuria e degrado.

Particolare allarme desta il parco giochi di piazza Damiani. I giochi sono rotti e inutilizzabili, rappresentando così un serio pericolo per la sicurezza e l'incolumità dei bambini. La stessa area, inoltre, risulta interessata da sporcizia e rifiuti di vario genere.

Il tema si fa ancor più delicato quando ad essere interessate dal degrado sono le aree rupestri delle gravine e il ponte-viadotto. L'area, di inestimabile valore storico, risulta infatti interessata dalla presenza di rifiuti di ogni genere che deturpano il paesaggio. Inoltre, alcuni monumenti storici come lo stesso viadotto e il campanile, risultano imbrattati da scritte ed epitaffi che stridono con il paesaggio e le bellezze storiche che gli stessi monumenti rappresentano. E' ovvio che lo stato dei luoghi non rappresenta un bel biglietto da visita per i tanti turisti che affollano tali luoghi.

"Invitiamo le autorità ad un immediato intervento – afferma il presidente del Movimento Civico Gravinese Gianni Matera – al fine di ripristinare la funzionalità dei giochi insistenti in piazza Damiani, eliminando altresì un grave pericolo per la sicurezza pubblica, e di rimuovere i rifiuti e gli epitaffi che interessano un'area e i monumenti di elevato interesse ed inestimabile valore storico".
6 fotoIl degrado delle bellezze archeologiche
Il degrado delle bellezze archeologicheIl degrado delle bellezze archeologicheIl degrado delle bellezze archeologicheIl degrado delle bellezze archeologicheIl degrado delle bellezze archeologicheIl degrado delle bellezze archeologiche
  • Movimento Civico Gravinese
  • Gianni Matera
  • Degrado
Altri contenuti a tema
Gianni Matera velocista di Puglia Gianni Matera velocista di Puglia Per lui un 2018 da leoni, con vittorie e primati. Premiato dal sindaco
3 Sostituzione cassonetti in corso: “manteniamo il decoro in città” Sostituzione cassonetti in corso: “manteniamo il decoro in città” L'invito di due gravinesi a non lasciare la spazzatura per le strade
Decoro urbano: respinta nello scorso Consiglio comunale la mozione dei 5 Stelle Decoro urbano: respinta nello scorso Consiglio comunale la mozione dei 5 Stelle Pubblicata nei giorni scorsi la delibera di Giunta sul sito istituzionale del Comune di Gravina
Da Gravina ad Altamura, la "purificazione" dei luoghi percorsi Da Gravina ad Altamura, la "purificazione" dei luoghi percorsi Nuova vita al torrente La Gravina ed alla Zona Archeologica Park Park
2 Santa Lucia liberata dalla morsa del degrado grazie a #Gravina🍏puliscoio! Santa Lucia liberata dalla morsa del degrado grazie a #Gravina🍏puliscoio! Oggetto degli interventi di pulizia il Rione Piaggio e il belvedere della Madonna della Stella
37 Birra e degrado a volontà a Fondovito Birra e degrado a volontà a Fondovito La denuncia di Ignazio Lafronza
20 La città sprofonda nel degrado? #Gravina🍏puliscoio! La città sprofonda nel degrado? #Gravina🍏puliscoio! La lodevole iniziativa di due ragazzi gravinesi
64 I postumi di un insolito venerdì sera d'estate a Gravina I postumi di un insolito venerdì sera d'estate a Gravina Zero decoro urbano e senso civico. E i controlli, anche?
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.