2divella
2divella
Cronaca

Pioggia: anche Gravina va sott’acqua

Chiesto dal sindaco lo stato di calamità alla Regione Puglia. Chiusi i sottovia Madonna delle Grazie e "Stefanelli"

Come denunciavamo ieri, numerosi sono stati i disagi causati dalle abbondanti precipitazioni abbattutesi in data 2 novembre sull'intera provincia di Bari. Anche Gravina è stata interessata dai danni che hanno reso difficoltosa la mobilità in quasi tutto il territorio.
"Colpite e rese impraticabili le numerose arterie di collegamento, le strade extraurbane, le vicinali e le poderali. Colpite anche numerose strade della Murgia, dove il fango ha invaso le carreggiate. Chiusi tempestivamente i sottovia "Madonna delle Grazie", "Viale Giudice Falcone e Borsellino" ed il sottovia "Stefanelli", scongiurando così pericoli agli automobilisti", questo quanto denunciato dal Palazzo di Città in un comunicato.

Le straordinarie piogge non hanno risparmiato gli edifici scolastici e pubblici, cantine e le abitazioni private.
Anche se la situazione risulta ad oggi sotto controllo, continuano i sopralluoghi in tutto il territorio urbano ed extraurbano.
"Sino dalla tarda mattinata del 2 novembre l'Ass.re Giuseppe Prezzano e l'Ass.re Mattia Dibattista, accompagnati dai tecnici e dai funzionari dell'Ufficio Agricoltura dell'Ufficio Tecnico del Comune di Gravina in Puglia, hanno iniziato i rilievi ed i sopralluoghi in tutto il territorio comunale.
Tempestive anche le operazioni di messa in sicurezza da parte della Provincia di Bari. Interessato in prima persona il Consigliere Provinciale Domenico Romita che ha garantito interventi straordinari sulle strade di pertinenza provinciale".
Il Sindaco Giovanni Divella, alla luce delle relazioni fornite dagli Assessori, ha chiesto alla Regione Puglia lo stato di calamità naturale.
I disagi al territorio extraurbano hanno determinato la chiusura al traffico, in entrambi i sensi di marcia, della strada provinciale n. 6 "Matera-Gravina" dall'incrocio con la sp Timmari - S. Chiara fino al limite di provincia, fino al ristabilirsi delle condizioni metereologiche. Il provvedimento si e' reso necessario per le abbondanti piogge che hanno provocato uno smottamento in localita' Picciano. La sede stradale e' stata invasa da fango e detriti e pertanto non e' percorribile in stato di sicurezza.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Precipitazioni
Altri contenuti a tema
Creare un ponte tra Gravina e L’Europa Creare un ponte tra Gravina e L’Europa Idee e progettualità per fondi europei che emancipino il Sud. Incontro con l’europarlamentare Denis Nesci
Gravina a Casa Sanremo, svelati i dettagli Gravina a Casa Sanremo, svelati i dettagli Al comune una conferenza stampa per illustrare il programma
Gravina protagonista a “Casa Sanremo” Gravina protagonista a “Casa Sanremo” Il Comune aderisce ad un progetto di promozione territoriale con eccellenze enogastronomiche ed eventi culturali
Bandito concorso…anzi no Bandito concorso…anzi no Il Comune revoca il bando per istruttori amministrativi. Problemi sulla piattaforma della Funzione Pubblica
Redazione PAESC: Ulteriore finanziamento per il Comune Redazione PAESC: Ulteriore finanziamento per il Comune Dodici mila euro dalla Regione Puglia
Siglato protocollo di intesa tra Comune e Circolo Velico Lucano Siglato protocollo di intesa tra Comune e Circolo Velico Lucano Cooperare per valorizzare il territorio, lo sviluppo del turismo sostenibile e la pratica sportiva
Lagreca premia eccellenze locali Lagreca premia eccellenze locali Tre riconoscimenti per sportivi ed uno per un gesto di solidarietà
1 Fratelli campioni ricevuti al Comune Fratelli campioni ricevuti al Comune Michelangelo e Giovanni Colangelo eccellenze nelle arti marziali e nelle corse automobilistiche
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.