festa dell'albero rodari
festa dell'albero rodari
Scuola e Lavoro

Piantati due tigli alla "Rodari"

Festa dell'albero per la scuola che non vuole perdere il proprio giardino

In questi giorni dedicati alla festa dell'albero anche la scuola dell'infanzia Gianni Rodari ha deciso di fare la sua parte e grazie alla collaborazione con l'amministrazione comunale e con gli addetti al servizio di gestione e manutenzione del verde pubblico hanno potuto piantare due tigli provenienti dal vivaio comunale. La "Rodari" fa parte dell'istituto comprensivo "Santomasi Scacchi", guidato dalla dirigente scolastica Rosa De Leo.

Una iniziativa che si ascrive nel novero delle diverse manifestazioni che hanno caratterizzato la festa dell'albero a Gravina di questo 2021, con le scuole protagoniste. Una serie di iniziative che hanno consentito la messa a dimora presso alcuni istituti scolastici di arbusti, ma anche presso la pineta comunale dove sono state piantate 15 roverelle, come ha reso noto l'assessore al verde pubblico Felice Lafabiana, presente alla cerimonia di piantumazione dei due tigli organizzata presso la scuola dell'infanzia Rodari. "Gli alberi sono vita e nutrimento, dobbiamo curarli e tutelarli" - ha detto l'assessore rivolgendosi ai bambini. Non mancando di ricordare agli adulti presenti l'importanza che rivestono le scuole per un cambiamento della cultura in favore del verde.

Un ruolo a cui la scuola non intende sottrarsi, anzi, tutt'altro, viste anche le analogie che legano i piccoli alunni dell'infanzia agli alberi, "fragili e bisognosi di cure come i bambini" - ha sottolineato la responsabile del plesso scolastico Anna Marculli. Ma la festa dell'albero per la Rodari ha un sapore particolare.

"Abbiamo voluto fare questo progetto per rendere questo spazio più rigoglioso- ha continuato Marculli. Un angolo di felicità e di verde urbano che rischia però di scomparire, con la componente scolastica che rimarca l'importanza di tale area verde presente nel giardino scolastico dove c'è anche un orto realizzato grazie a finanziamenti europei, e dove, purtroppo, incombe un progetto approvato dalla giunta comunale per realizzare due campi di paddle. Un progetto che non piace perché i piccoli alunni della "Rodari" si vedrebbero privati di un piccolo angolo di verde molto importante per la loro crescita e per inculcare in loro quei valori di rispetto e salvaguardia dell'ambiente e della biodiversità che proprio in questi giorni si vuole celebrare.
9 fotofesta dell'albero - Rodari
festa dell'albero - Rodarifesta dell'albero - Rodarifesta dell'albero - Rodarifesta dell'albero - Rodarifesta dell'albero - Rodarifesta dell'albero - Rodarifesta dell'albero - Rodarifesta dell'albero - Rodarifesta dell'albero - Rodari
  • istituto gianni rodari
Altri contenuti a tema
1 Dal degrado alla vita: orto urbano alla scuola "Rodari" Dal degrado alla vita: orto urbano alla scuola "Rodari" Il Comune realizza il progetto presentato da alunni e mamme
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.