Pino Navedoro
Pino Navedoro
Eventi e cultura

Personale di Pino Navedoro a Gravina

Dal 5 al 30 settembre presso il Museo archeologico

Personale di Pino Navedoro a Gravina.

L'artista gravinese conosciuto ed apprezzato in tutta Italia per il suo estro pittorico torna ad esporre nella città natia, con una mostra curata da Raffaele Nigro. Un momento ed un'occasione di alta valenza culturale, che coincideranno con la simbolica, temporanea apertura al pubblico di parte del museo civico archeologico, da anni chiuso ed ora oggetto di lavori di riqualificazione che si concluderanno entro ottobre per restituire definitivamente alla comunità gravinese uno dei luoghi più importanti della cultura cittadina. "Qui è altrove" il titolo ed il tema della mostra, che sarà inaugurata sabato 5 settembre alle 19.30, alla presenza dello stesso artista, del curatore e del sindaco Alesio Valente.

«Siamo fieri di poter tenere a battesimo questa iniziativa», spiega il primo cittadino: «Con le sue opere immortali, che gli sono valse l'ammirazione del pubblico ed il plauso della critica, Navedoro s'è imposto sul proscenio pittorico europeo, tenendo alto il nome della comunità alla quale appartiene. Per questo abbiamo fortemente voluto che la sua personale fosse ospitata nel museo civico, che dopo anni di abbandono ci accingiamo a riconsegnare alla città attraverso interventi di riqualificazione che ne faranno un polo culturale di primaria importanza».
Parole cui fanno eco quelle di Mario Burdi, presidente della fondazione "Ettore Pomarici Santomasi", che insieme al Comune ha organizzato l'Estate Gravinese, nel cui cartellone la mostra è inserita: «È questo un regalo che il pluripremiato artista gravinese autore per altro di numerosi scritti, fa alla sua città. Sarà l'arte, la sua arte, un megafono eccellente per ridare voce al contenitore prestigioso del museo civico».

La mostra, che rimarrà aperta fino a fine mese, sarà una finestra aperta sulle meraviglie pittoriche del giovane talento gravinese, il cui esordio artistico è stato sancito dalla partecipazione alla 54ma Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia. Vincitore di diversi premi tra i quali, nel 2012, uno dei più prestigiosi concorsi italiani, il premio internazionale "Catel", Navedoro di recente ha esposto anche a Torino, Innsbruck, Fiuggi e Sulmona oltre che a Berlino, con la personale "Die Metamorphosen" curata da Tatiana Miller. A Terlizzi, nel cuore dell'estate, alla pinacoteca "Michele de Napoli", l'ultima più recente esposizione, mentre fino al prossimo ottobre una sua tela, accolta nella sezione "Maestri italiani", resterà al centro della mostra "Expo arte italiana", curata da Vittorio Sgarbi a villa Bagatti Valsecchi, a Varedo.
  • Pino Navedoro
  • Estate Gravinese
  • Museo Civico
Altri contenuti a tema
Tra musica e rievocazioni storiche Tra musica e rievocazioni storiche Prosegue il programma "A cielo aperto" proposto da Comune e Fondazione Santomasi
Ancora un week end “A cielo aperto” Ancora un week end “A cielo aperto” Continuano le proposte del cartellone promosso da Comune e Fondazione Santomasi
Continuano le serate di “A cielo Aperto” Continuano le serate di “A cielo Aperto” I prossimi appuntamenti del cartellone allestito da Comune e Fondazione Santomasi
A cielo aperto”: un tris di spettacoli teatrali per gli over 65 A cielo aperto”: un tris di spettacoli teatrali per gli over 65 Nel cortile della scuola San Giovanni Bosco
“A cielo aperto”, fine settimana ricco di appuntamenti “A cielo aperto”, fine settimana ricco di appuntamenti Numerose le iniziative nel week end per il cartellone di eventi allestito da Comune e Fondazione Santomasi
Alla Fondazione una "masterclass" di Zingariello Alla Fondazione una "masterclass" di Zingariello Lezioni e concerto finale nel cartellone di eventi “A cielo aperto”
Il concerto Viva Verdi si sposta al Sidion Il concerto Viva Verdi si sposta al Sidion L’evento programmato al Castello, a causa della possibile pioggia si terrà al cinema sidion
13 E’ Ilenia Gargano Miss Principessa Puglia e Basilicata E’ Ilenia Gargano Miss Principessa Puglia e Basilicata Con il concorso di bellezza ha preso il via il calendario degli eventi del Comune “A cielo Aperto”
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.