Palazzo di Città
Palazzo di Città
La città

Patto locale per la Lettura, pubblicato avviso

Per l’adesione c’è tempo fino al 31 maggio

"I libri e la lettura rappresentano risorse strategiche su cui investire con l'obiettivo di migliorare il benessere individuale e dell'intera comunità, favorendo il piacere di leggere, la coesione sociale e stimolando lo sviluppo del pensiero critico della cittadinanza".

Questo lo scopo con cui si sono creati i patti per la lettura. Una iniziativa sviluppata nell'ambito del progetto "Città che legge" del Cepell, il Centro per il libro e la lettura, che ne promuove la sottoscrizione.

L'obiettivo dei patti è quello di "creare una rete territoriale che comprenda tutti i rappresentanti della filiera del libro: istituzioni ed enti pubblici, biblioteche, scuole, università, librerie, associazioni culturali, istituti culturali, strutture sanitarie, enti sociali".

Una idea sposata dall'amministrazione comunale di Gravina che lo scorso aprile ha approvato una delibera con cui su dava indirizzo agli uffici per approntare il bando per la sottoscrizione del Patto locale per la lettura di Gravina in Puglia. Un protocollo – spiegano da Palazzo di Città- "da sottoporre a soggetti pubblici e privati che intendono impegnarsi per creare una rete per la promozione e diffusione della lettura e la sua valorizzazione quale strumento di benessere individuale e sociale".

Gli uffici municipali hanno così provveduto a pubblicare un avviso rivolto a tutti coloro che si impegnano a supportare la rete territoriale per la promozione della lettura, offrendo il loro contributo, in base alle rispettive capacità e competenze.
In particolare, il bando si rivolge a chi- spiegano dalla Casa Comunale- ha "esperienza e professionalità nel settore dell'inclusione sociale e socio culturale anche attraverso la lettura, il libro, l'editoria e della cultura; tutte le scuole di ordine e grado; istituti, enti, associazioni, realtà sociali che dimostrino di aderire ai principi del Patto Locale per la Lettura di Gravina in Puglia, che svolgano o vogliano svolgere attività di promozione della lettura coordinata e collettiva, orientata alla diffusione e valorizzazione della lettura come strumento di benessere individuale e sociale, raggiungendo il maggior numero di cittadini, per la crescita culturale, sociale e civile della comunità".

Le domande per manifestazione di interesse dovranno essere inviate via mail al protocollo del Comune di Gravina, entro e non oltre il 31 maggio prossimo.
  • Comune di Gravina in Puglia
Altri contenuti a tema
Candidatura Capitale Cultura, avviso per esperti Candidatura Capitale Cultura, avviso per esperti Il Comune cerca conoscitori di Storia Locale, Artisti e Creativi della Città di Gravina
Candidatura capitale cultura, il comune chiama il terzo settore Candidatura capitale cultura, il comune chiama il terzo settore Avviso pubblico per coinvolgere gli enti nella creazione di un progetto urbano
Visita Ministro della Cultura annullata Visita Ministro della Cultura annullata Gennaro Sangiuliano non potrà essere più a gravina a causa di impegni istituzionali
Intitolazione piazza a Giovanna Frangipane della Tolfa Intitolazione piazza a Giovanna Frangipane della Tolfa La cerimonia in programma mercoledì 29 maggio
Servizio Civile Universale, Il Comune aderisce alla rete di Anci Puglia Servizio Civile Universale, Il Comune aderisce alla rete di Anci Puglia Obiettivo: migliorare la qualità della vita e dei servizi comunali e offrire coinvolgimento attivo ai giovani
Gravina avrà il suo Parco Regionale Geo-Archeologico Gravina avrà il suo Parco Regionale Geo-Archeologico Chiusa la prima fase che porterà alla perimetrazione dell’area protetta
Centro storico, il sindaco convoca gli operatori economici Centro storico, il sindaco convoca gli operatori economici Obiettivo: approfondire le questioni che riguardano il cuore della città
Al via i punti di facilitazione Al via i punti di facilitazione Finanziati dalla Regione Puglia con il progetto “Rete dei servizi di facilitazione digitale”
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.