Parco Robinson
Parco Robinson
La città

Parchi urbani affidati alle associazioni

Stanziati 15.000 euro per garantire custodia e sorveglianza

"Per quest'anno non cambiare, stessa spiaggia stesso mare" cantava nel '63 Piero Focaccia. Una hit particolarmente cara a Palazzo di città che da ben sette anni con l'arrivo della bella stagione ripropone sempre il medesimo provvedimento: "Approvare lo schema di convenzione per lo svolgimento delle attività relative alla tutela delle aree pubbliche a mezzo di volontariato nel periodo Giugno - Novembre 2019".

Nello specifico, la convenzione serve ad affidare a determinate associazioni i servizi di "cura, custodia, manutenzione, nonché la massima fruibilità alla cittadinanza dei Parchi Urbani, comprese le attività di apertura e chiusura di quelli forniti di recinzione perimetrale unitamente all'attività di vigilanza - sorveglianza nel centro storico" a fronte di un impegno di spesa pari a 15.000 euro quale rimborso spesa.

Le realtà associative coinvolte sono "Guardie Ambientali", "Giacche Verdi Puglia" ; "Obiettivo Giovani" e associazione Carabinieri mentre le arre verdi oggetto del servizio sono il Centro Storico e zone limitrofe; Parco Urbano "Robinson"; Pineta di Via Lettieri; Parco giochi zona P.I.P. compreso l'anfiteatro; area a verde Via Genova; Piazza Immacolata; Via San Sebastiano e parco giochi di Corso Di Vittorio.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.