Pane
Pane
La città

"Pane sospeso" per le famiglie meno abbienti di Gravina

Promotore dell'iniziativa il Consorzio "Gravina in Murgia"

Elezioni Regionali 2020
È triste da ammettere, ma è la dura verità: sono tante le famiglie, che per via della crisi, non hanno la facoltà economica per permettersi una briciola di pane sulla tavola.

È per dare un aiuto concreto a questi nuclei familiari in difficoltà che, in numerose città, sta prendendo sempre più piede una iniziativa solidale, ispirata al cosiddetto "caffè sospeso" – modus operandi di chi al bar paga due caffè consumandone uno e offrendo l'altro a chi non può permettersi di pagarlo – definita non a caso "Pane sospeso", che consiste nell'acquistare il pane ad un prezzo raddoppiato presso i panifici aderenti, per destinare la metà del pane acquistato alle famiglie meno abbienti che ne fanno richiesta.

Promotore di questo progetto di solidarietà a Gravina è il Consorzio "Gravina in Murgia" che ha portato l'idea all'attenzione della Giunta comunale, offrendosi di:
- raccogliere le adesioni delle panetterie che intendano appoggiare l'iniziativa "Il Pane sospeso a Gravina in Puglia";
- elencare sul sito del Comune le attività aderenti che fungeranno, con discrezione e delicatezza, da soggetto intermediario tra donante e donatore;
- contattare e coinvolgere attivamente non solo le associazioni di categoria nella raccolta dei consensi, ma anche e soprattutto le scuole elementari e medie cittadine, affinché siano esempio di solidarietà e assistenza ai meno fortunati, e realizzino un logo idoneo finalizzato alla promozione della proposta;
- informare la cittadinanza, attraverso i vari strumenti di comunicazione, sull'iniziativa a sfondo filantropico.

Una nobile iniziativa che ha riscontrato il consenso unanime di tutta l'Amministrazione comunale.
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
Panchina rosa della prevenzione e della solidarietà Panchina rosa della prevenzione e della solidarietà Iniziativa dell'associazione "Una stanza per un sorriso" con l'artista Davide Mangione
“Il diario di una quarantena”: l’iniziativa online per i ragazzi disabili “Il diario di una quarantena”: l’iniziativa online per i ragazzi disabili Il Centro Dahlia riaperto dal 6 maggio
3 Solidarietà ai tempi del coronovirus Solidarietà ai tempi del coronovirus Farmacia dona mascherine ai carabinieri e gel igienizzante al 118
"Anziano fragile", una campagna nazionale "Anziano fragile", una campagna nazionale Tanti contenuti nel convegno della Confconsumatori ad Altamura: tra storie positive ed emergenze
Lotta agli sprechi nei Comuni della Murgia Lotta agli sprechi nei Comuni della Murgia Una rete di ridistribuzione degli alimenti e dei prodotti farmaceutici da banco
10 Movimento Politico “Con Alesio Valente”: "Basta a tutto questo" Movimento Politico “Con Alesio Valente”: "Basta a tutto questo" Solidarietà e vicinanza espressa nei confronti dell'amministrazione democraticamente eletta
8 La Parrocchia SS Pietro e Paolo accoglie una madre ed una bambina del Camerun La Parrocchia SS Pietro e Paolo accoglie una madre ed una bambina del Camerun Sposa il progetto della Caritas Diocesana “Rifugiato a Casa Mia”
Grandi e piccini, rinviato alla prossima settimana l'evento "La Befana solidale, un dono per un sorriso" Grandi e piccini, rinviato alla prossima settimana l'evento "La Befana solidale, un dono per un sorriso" L'ondata di maltempo blocca l'organizzazione
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.