Francesco Sabatini, cittadino onorario
Francesco Sabatini, cittadino onorario
La città

Onore e merito al cittadino onorario Francesco Sabatini

Grande partecipazione della cittadinanza gravinese alla cerimonia di conferimento del riconoscimento

Un privilegio senza pari per la città di Gravina avere il professor Francesco Sabatini, linguista, filologo e lessicografo, quale cittadino onorario.

La cerimonia di conferimento del riconoscimento si è svolta nella serata di giovedì 2 marzo 2017 presso il Cinema Sidion, gremito di gente accorsa per assistere all'importante evento. «La cittadinanza onoraria - ha dichiarato il primo cittadino Alesio Valente - è un'onorificenza che il Comune sceglie di conferire ad una persona, che si è distinta particolarmente nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, la quale, pur essendo nata in una città diversa, è legata alla città per il suo impegno o per le sue opere. Io ritengo che ciascuna comunità debba ringraziare e rendere omaggio al professor Sabatini, perché continua a difendere la lingua italiana, colonna portante di un Paese, e a diffonderla in tutto il mondo».

E' infatti Presidente onorario dell'Accademia della Crusca, massimo ente nazionale di tutela e valorizzazione della lingua italiana - che ha presieduto dal 2000 al 2008 - e professore emerito dell'Università degli Studi Roma Tre. Un curriculum vitae prestigioso quello del professor Sabatini, noto al grande pubblico per la sua rubrica televisiva "Pronto soccorso linguistico", in onda tutte le domeniche nel programma "Unomattina in famiglia" su RaiUno: dopo essersi laureato in Letteratura italiana nel 1954, ha insegnato Filologia romanza, Letteratura e Storia della lingua italiana presso gli atenei di Lecce, Genova, Napoli e Roma. Alla guida della Società di Linguistica Italiana dal 1977 al 1981 e dell'Associazione per la Storia della Lingua Italiana dal 1999 al 2001, negli otto anni alla presidenza della Crusca ha promosso l'italiano all'estero mediante il progetto "Settimana della Lingua Italiana nel Mondo", intensificando al contempo i rapporti dell'Accademia con le istituzioni scolastiche. I suoi studi si concentrano sulle origini delle lingue neolatine, la pluralità di lingue e culture nell'Italia medievale, la formazione della norma linguistica italiana, l'evoluzione dell'italiano dopo l'unità politica e nell'era delle telecomunicazioni, la linguistica generale, il linguaggio giuridico, l'educazione linguistica nella scuola italiana, la posizione delle lingue nazionali nell'Europa contemporanea. Nel 1970, ha ricevuto inoltre il Premio "Città di Bologna per la Filologia" e, nel 1988, la Medaglia d'oro del Presidente della Repubblica per la Cultura, l'Arte e la Scuola.
In altre parole Francesco Sabatini è il maestro, dal latino magister "il più grande", come ha sottolineato la docente di Lettere del Liceo scientifico "Giuseppe Tarantino" Elvira Loiudice, nel suo intervento.

«La cittadinanza - ha affermato il professor Sabatini durante la cerimonia - comporta diritti ma soprattutto doveri, e chi viene accolto moralmente e onorevolmente deve sentire il dovere di contribuire come può alla crescita del paese. Quella che faccio oggi, dinanzi ai cittadini gravinesi, è una promessa».

Di seguito, le istantanee della serata a cura della Redazione.
19 fotoProfessor Francesco Sabatini, cittadino onorario di Gravina
Francesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorarioFrancesco Sabatini, cittadino onorario
  • Professor Francesco Sabatini
Altri contenuti a tema
Dialogando con Dante all'origine della lingua italiana Dialogando con Dante all'origine della lingua italiana Standing ovation per il professor Sabatini
Il professor Sabatini torna a Gravina per Dante Il professor Sabatini torna a Gravina per Dante Lectio magistralis sul Sommo Poeta e la lingua italiana
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.