pietro capone
pietro capone
Cronaca

Omicidio Capone, 15 anni per Scalese

Emessa la sentenza dalla Corte di Bari. La difesa farà appello

Il Tribunale di Bari ha emesso la sentenza, decidendo per la condanna di Gaetano Scalese, accusato di essere il colpevole dell'omicidio di Pietro Capone. L'uomo, nella tarda sera del 10 marzo 2014, fu ucciso con due colpi di pistola alla nuca. L'attenzione degli inquirenti si era da subito concentrata sull'imprenditore gravinese, indicandolo come possibile responsabile dell'omicidio. Scalese era stato tratto in arresto nel giugno del 2019, dopo che il gip di Bari aveva rigettato la richiesta cautelare avanzata dal PM, richiesta di misura cautelare accolta dal Tribunale del Riesame.

E così, dopo più di due anni e mezzo e oltre 40 udienze, la Corte di Assise del Tribunale di Bari, presieduta da Antonio Diella, con il giudice a latere Chiara Civitano, dopo numerose ore di camera di consiglio ha emesso la sentenza di condanna a 15 anni e quattro mesi per l'imprenditore Gaetano Scalese.

Una sentenza che non ha convinto l'avvocato della difesa Saverio Verna, difensore di Scalese insieme al collega Andrea Dicomite. "Prendo atto della sentenza adottata quest'oggi- ha detto Verna- ho il massimo rispetto per la decisione assunta dalla corte di Assise di Bari che evidentemente non ha condiviso la tesi della difesa; pur ritenendo che una differente lettura degli elementi posti alla cognizione dei giudici avrebbe loro permesso di giungere ad altra soluzione, attenderemo con curiosità il deposito delle motivazioni e proporremo impugnazione, nella convinzione della assoluta estraneità di Gaetano Scalese da ogni accusa mossa a suo danno".

Adesso la difesa avrà a disposizione 90 giorni dal deposito delle motivazioni. Intanto, Scalese rimarrà detenuto in regime di arresti domiciliari.
  • Pietro Capone
Altri contenuti a tema
1 Omicidio Capone, ancora un rinvio per il verdetto Omicidio Capone, ancora un rinvio per il verdetto Nuova udienza fissata al 20 giugno
Processo Omicidio Capone, nuovo rinvio Processo Omicidio Capone, nuovo rinvio Accolta eccezione della difesa. Prossima udienza il 30 maggio
Omicidio Capone, rinvio sentenza Omicidio Capone, rinvio sentenza I giudici chiedono altro tempo per esaminare testi del PM
Omicidio Capone, attesa per il verdetto Omicidio Capone, attesa per il verdetto A processo come unico imputato Gaetano Scalese
Omicidio Capone, la corte non si esprime Omicidio Capone, la corte non si esprime Rinvio della sentenza. I giudici vogliono riascoltare alcuni testimoni
Omicidio di Pietro Capone, rinviata l'udienza della sentenza Omicidio di Pietro Capone, rinviata l'udienza della sentenza Il 26 aprile è attesa la sentenza per il delitto che sconvolse la città
1 Omicidio Capone, ecco le accuse Omicidio Capone, ecco le accuse Dopo cinque anni la svolta con l'esecuzione di un ordine di arresto
3 Omicidio Capone: c'è un arresto Omicidio Capone: c'è un arresto Svolta nelle indagini a cinque anni dal delitto
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.