imu
imu
La città

Nuova Imu, a Gravina nessuna proroga

Pagamento della prima rata entro la scadenza di domani

A differenza di altri Comuni come Matera e Altamura, nessuna proroga per il pagamento della "nuova Imu" a Gravina. Da Palazzo di Città fanno sapere che per le scadenze previste per il pagamento della tassa, che da quest'anno accorperà all'Imposta Municipale Unica anche la Tasi, non è previsto nessun rinvio.

Così tutto coloro che sono chiamati al versamento del tributo dovranno effettuare il pagamento della prima rata, come di consueto, entro domani 16 giugno.

Quanto alla somma, non ci saranno variazioni per i contribuenti poiché- garantiscono dalla casa municipale- "l'aliquota massima applicabile alla nuova Imu è data dalla sommatoria delle aliquote applicabili per l'Imu e per la Tasi, in modo da non aumentare la pressione fiscale complessiva a carico dei possessori di immobili e di rispettare la parità di gettito".

Rimangono ferme alcune esenzioni e riduzioni per alcuni degli immobili sussistenti sul territorio comunale.
  • Imu agricola
  • Tasse
Altri contenuti a tema
1 Tari: data di scadenza errata, si paga il 1° giugno Tari: data di scadenza errata, si paga il 1° giugno L’invio delle cartelle era stato già programmato prima della delibera di rinvio
Taglio di tasse e più investimenti con le Zone economiche speciali Taglio di tasse e più investimenti con le Zone economiche speciali Gravina e Altamura fanno parte di quella "Adriatica"
Consiglio comunale, passano tutti i punti Consiglio comunale, passano tutti i punti L’"affaire" Fondazione scalda l’aula
Tasse universitarie: importanti novità per gli studenti con reddito Isee basso Tasse universitarie: importanti novità per gli studenti con reddito Isee basso Tutte le agevolazioni introdotte dalla Legge di Bilancio
Pagamento tassa automobilistica, prorogata la scadenza Pagamento tassa automobilistica, prorogata la scadenza C'è tempo sino al 31 ottobre 2017
Aumenti Tari, Cinque Stelle all'attacco Aumenti Tari, Cinque Stelle all'attacco Aumenti esagerati a casa di una mala gestione
Imu agricola, deciderà la Corte Costituzionale Imu agricola, deciderà la Corte Costituzionale Il Tar del Lazio rinvia alla Consulta. Riscatto: “Partita non ancora chiusa”.
Parte la marcia del riscatto rurale Parte la marcia del riscatto rurale Inizia il tour di 36 giorni in tutta Italia del movimento Riscatto
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.