natale in tutti i sensi o g 12
natale in tutti i sensi o g 12
Associazioni

Natale in tutti i sensi

Buona anche la seconda. E le delizie culinarie richiamano i visitatori.

Si è conclusa con un boom di presenze la seconda edizione dell'evento "Natale in tutti i sensi", promossa dall'associazione "Orgoglio Gravinese".

All'evento ha preso parte un alto numero di gravinesi, di tutte le età. Il percorso multisensoriale, forse meno pubblicizzato dello scorso anno, risulta meglio riuscito, soprattutto "dal punto di vista organizzativo", dice Beniamino D'Agostino, della cantina "Botromagno". "Noi abbiamo contribuito fornendo i nostri vini – continua – la gente sembrava interessata ed entusiasta, per il prossimo anno proporrei di realizzare l'evento durante l'intero weekend". La cantina "Botromagno" è una delle più affermate sul territorio, e non solo, ma c'erano anche giovani commercianti, come Daniele Mastrandrea, titolare de "La Tana", caffè letterario gravinese. "Molti non mi conoscono e stanno scoprendo il caffè letterario solo stasera", afferma. "Sto anche vendendo un po' di libri e sono soddisfatto". Per la cronaca: il giovane titolare era circondato da giornali, sommerso da libri e alle spalle gli faceva da sfondo una tenda rossa. Originale, autodidatta e graziosa, Caterina Iacobellis: proponeva i suoi quadri, olio su tela e creazioni decoupage, era situata al punto numero tre del percorso.

In totale c'erano trentaquattro step, ognuno con una sua particolarità: si potevano degustare vini, dolci, rivivere le emozioni della musica folcloristica grazie allo storico gruppo folcroristico gravinese "La Zjte". La storia pare racconti di una stretta relazione tra la città di Gravina e la magia. C'era anche Jack il manipolatore. Last but not the least un buon odore di caffè pervadeva via Santa Sofia: certo dopo aver mangiato pettole, salumi, latticini, l'odore del caffè era d'obbligo. A parte questo, l'olfatto forse non è stato valorizzato come meritava, mancavano altri odori, profumi, Gravina ha una forte emanazione agricola, il profumo della campagna è ciò che la rende autentica rispetto ad altre regioni d'Italia.

Col cibo, gli amici di "Orgoglio Gravinese" se la son cavata bene e lì c'era la ressa: quando si tratta di mangiare il gravinese è come un po' offuscato dalla ragione!!!! Come sopra citato il concetto di multisensorialità è azzeccato, è uno dei concetti più innovativi del momento. In America, ad esempio, dove ci sono ancora pochi centri multisensoriali (perché il concetto non ha ancora attecchito al cento per cento) come negozi di musica o di libri, la multisensorialità si concretizza in un'altra maniera, più innovativa: entri nel negozio e senti subito un certo profumo, vedi subito delle opere, ascolti della musica (è in sottofondo), puoi toccare oggetti particolari, all'interno c'è anche un piccolo bar, centro ristoro, ma sono posticini minuscoli in grado di accendere tutti i sensi contemporaneamente. La multisensorialità è nell'insieme, nell'ambiente.

Per il prossimo anno il centro storico sarebbe più bello se fosse meglio addobbato, è il cuore pulsante della nostra città. Svariati gravinesi propongono di prolungare, all'intero weekend, l'evento e magari invitare nomi di spicco sarebbe un buon trampolino di lancio. Dulcis in fundo lavorare sul turismo è necessario di questi tempi. E' bello realizzare eventi e farsi complimenti, sentirsi soddisfatti, se cominciassimo a farci apprezzare da cittadini proveniente da posticini limitrofi finalmente comincerà a posarsi un velo di positività e smetteremo di essere solo la città di Ciccio e Tore per divenire, magari, una interessante realtà creativa, in tutti i sensi.

Auguri!


8 fotoNatale in tutti i sensi 2012
nataleintuttiisensi12nataleintuttiisensi12nataleintuttiisensi12nataleintuttiisensi12nataleintuttiisensi12nataleintuttiisensi12nataleintuttiisensi12nataleintuttiisensi12
  • Associazione "Orgoglio gravinese"
  • Beniamino D'Agostino
  • Daniele Mastandrea
  • Caterina Iacobellis
Altri contenuti a tema
Orgoglio gravinese spegne la sua quinta candelina Orgoglio gravinese spegne la sua quinta candelina Premiati i vincitori del concorso Gianfranco Binetti
5 anni di Orgoglio Gravinese 5 anni di Orgoglio Gravinese L'Associazione organizza un evento per celebrare i suoi 5 anni di attività
Torna Natale in tutti i sensi Torna Natale in tutti i sensi Musica e spettacoli targati Orgoglio Gravinese
Applausi in tutti i sensi per Orgoglio Gravinese Applausi in tutti i sensi per Orgoglio Gravinese Fondovico torna a rivivere per una sera
Fondovico… in tutti i sensi Fondovico… in tutti i sensi Domenica appuntamento con il Natale di Orgoglio Gravinese
“Natale in tutti i sensi, storia e tradizioni in nuove generazioni" “Natale in tutti i sensi, storia e tradizioni in nuove generazioni" Natale 2014 di Orgoglio gravinese, il 14 dicembre.
Vandali senza Orgoglio Gravinese Vandali senza Orgoglio Gravinese Già prese di mira le rastrelliere per bici
Bosco Difesa Grande: domato l'incendio Bosco Difesa Grande: domato l'incendio Restano le polemiche sul rogo divampato nei giorni scorsi
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.