pace
pace
La città

Le scuole di Gravina marciano per la pace

Domani alunni in piazza per lanciare un messaggio di speranza

"I postumi sanitari e psicosociali della pandemia, le ansie e le preoccupazioni per gli eventi bellici a pochi passi da noi, da un lato, e dall'altro la sentita accoglienza dei profughi nella nostra città ci spronano a manifestare per dire no alla guerra e a chi della guerra ne fa una fonte di guadagno e ad esprimere la nostra vicinanza concreta ed accorata a tutte le popolazioni coinvolte". Con queste parole la promotrice dell'iniziativa Lucia Pallucca introduce la marcia della Pace, in programma a Gravina domani, 18 ottobre, alle ore 11,30.

Una iniziativa- spiega Pallucca in un suo post social- "per lanciare un messaggio di pace e Speranza a tutti i ragazzi che negli ultimi anni sono stati derubati della normale quotidianità".

Alla manifestazione parteciperanno i bambini e i ragazzi di tutte le scuole della città. "Quei bambini e quei ragazzi che meritano un futuro sereno e ricco di aspettative" -continua.
L'iniziativa è stata sposata dalla civica amministrazione, che ha voluto garantirne il patrocinio, diramando così a tutte le scuole della città, un invito a partecipare all'evento.

Secondo quanto previsto dal programma le diverse scolaresche partiranno dai rispettivi plessi, con striscioni e cartelloni, per ritrovarsi alle ore 11,30 in piazza Benedetto XIII, dove ad attenderli ci sarà l'Arcivescovo Monsignor Giovanni Ricchiuti, i rappresentanti delle altre confessioni religiose del nostro territorio e l'Amministrazione Comunale: tutti insieme uniti per stringersi "idealmente con bambini e ragazzi in un abbraccio di fratellanza e di comunione, ricco di speranza e serenità"- conclude Pallucca.
  • Scuola
  • Marcia della pace
Altri contenuti a tema
Geometra, tra le figure professionali più ricercate Geometra, tra le figure professionali più ricercate Iscrizioni aperte fino al 30 gennaio 2023
Nella diocesi la marcia nazionale della pace Nella diocesi la marcia nazionale della pace A Gravina un convegno su obiezione di coscienza, presso Fondazione Benedetto XIII
Un gesto d’amore creando parrucche Un gesto d’amore creando parrucche L’iniziativa dell’associazione “Una Stanza per un Sorriso” in sostegno dei pazienti oncologici
La Puglia si batte per la Pace La Puglia si batte per la Pace Alla manifestazione di Bari attesi molti partecipanti anche da Gravina
La Regione Puglia contro bullismo e cyberbullismo La Regione Puglia contro bullismo e cyberbullismo Via libera all’Avviso pubblico rivolto alle scuole per progetti relativi alla prevenzione e al contrasto del fenomeno
Le scuole di Gravina insieme per la Pace Le scuole di Gravina insieme per la Pace Manifestazione di piazza delle scolaresche gravinesi
Zaino Sospeso, consegnato materiale scolastico Zaino Sospeso, consegnato materiale scolastico Iniziativa dei Lions a Gravina e Altamura in favore delle famiglie bisognose
Trasporto alunni, affidato il servizio Trasporto alunni, affidato il servizio Assegnazione per tre mesi in attesa del nuovo bando
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.