cimiterogravina3 1
cimiterogravina3 1
La città

Le barriere architettoniche continuano a tener banco

Sotto i riflettori le difficoltà per accedere al cimitero. I Giovani dell'UDC scrivono a Divella

Dopo l'esternazione del C.A.B.A. in merito alle barriere architettoniche presenti all'esterno degli accessi alla Basilica Cattedrale, torna d'attualità il dibattito in merito alla ritardata rimozione di tali ostacoli che riguardano gran parte delle strutture pubbliche gravinesi.

L'ultimo luogo, in ordine di tempo, ad essere stato investito dalle attenzioni per un miglioramento dell'accesso ai disabili è il cimitero comunale. A gettare luce sul problema è il movimento giovanile UdC di Gravina che in una nota indirizzata al primo cittadino Giovanni Divella pone l'accento sulla gravità di una situazione insostenibile per molti. Il luogo sacro, infatti, lamenta la mancanza di rampe per carrozzine con ostacoli di ogni tipo sui percorsi esterni ed interni che impediscono gli spostamenti del visitatore su sedia a ruote.

"In occasione della ricorrenza del 2 novembre, la Commemorazione dei defunti, e visti i molti disabili e gli anziani con difficoltà motorie impossibilitati a raggiungere le tombe dei loro cari a causa di strutture raggiungibili solo attraverso scale o viottoli sconnessi, chiediamo al Sindaco e a tutta l'amministrazione – dicono i rappresentanti della forza politica giovanile – un pronto intervento affinché vengano eliminate le barriere architettoniche presenti nel cimitero comunale dando finalmente la possibilità ai portatori di handicap e alle persone con difficoltà di deambulazione di poter raggiungere e far visita tranquillamente e senza problemi ai propri cari che in tal luogo sacro riposano".

Certo è che la situazione delle barriere architettoniche è ormai diventata una questione urgente sulla quale si attende una pronta risposta dall'Amministrazione Comunale.
  • Barriere architettoniche
  • Cimitero
  • Udc Giovani - Gravina
Altri contenuti a tema
4 Nuovi loculi cimiteriali, affidata la progettazione esecutiva Nuovi loculi cimiteriali, affidata la progettazione esecutiva Procede l’iter per la realizzazione. Ancora presto per l'inizio dei lavori
Lavori sospesi nel cimitero per venti giorni Lavori sospesi nel cimitero per venti giorni Decisione del Comune per il periodo della commemorazione dei defunti
Loculi cimiteriali di nuova costruzione: prorogati i termini Loculi cimiteriali di nuova costruzione: prorogati i termini C'è tempo fino al 30 Aprile per presentare le manifestazioni di interesse
3 2 novembre, Gravina commemora i propri cari scomparsi 2 novembre, Gravina commemora i propri cari scomparsi Ecco il programma di iniziative per ricordare e pregare i fedeli defunti
2 Commemorazione defunti: orario continuato e servizio navetta per i visitatori Commemorazione defunti: orario continuato e servizio navetta per i visitatori Inaugurato il giardino della memoria dedicato alle vittime della strada
Fuoco a ridosso del cimitero Fuoco a ridosso del cimitero L'intervento delle forze dell'ordine ha scongiurato il peggio
Servizi Cimiteriali: affidata la gestione  per il quinquennio 2015-2020 Servizi Cimiteriali: affidata la gestione per il quinquennio 2015-2020 All’Ati C.V.M. Multiservice srl/Saie srl la gestione anche delle lampade votive
Ufficio anagrafe: avanti tutta per la rampa Ufficio anagrafe: avanti tutta per la rampa Individuata anche la ditta.
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.