I.C. Montemurro
I.C. Montemurro
Scuola e Lavoro

L’I.C. Montemurro celebra i 30 anni del Programma Erasmus+

Per l'occasione lo scorso 13 ottobre si è tenuto l'evento #Erasmusday

Il 13 e 14 ottobre in moltissime città europee, dall'Italia alla Spagna, dalla Germania all'Austria, dalla Polonia alla Romania e alla Francia si sono svolti eventi #Erasmusdays per celebrare i 30 anni del Programma Erasmus+. Scuole, Università, Associazioni, Comuni, Centri d'Informazione Europedirect e Uffici Scolastici Regionali hanno accolto l'iniziativa lanciata dall'Agenzia Francese Erasmus+, in collaborazione con quella Italiana, hanno organizzato eventi di disseminazione dei progetti europei.

L'I.C. "Montemurro" di Gravina è tra le scuole italiane che il 13 ottobre ha organizzato un #Erasmusday dal titolo #European vibes all round you per contagiare di "vibrazioni" ed "emozioni" tutti coloro che hanno accolto con entusiasmo e partecipazione l'invito alla manifestazione che ha reso "attori" indiscussi gli studenti dell'Istituto.
Gli alunni della Scuola Primaria e delle classi prime della Scuola Secondaria di 1 Grado hanno vissuto da protagonisti attivi e spettatori insieme alle famiglie diversi laboratori tematici quali: Legalità, Lingua Italiana, Lingue Straniere, Arte, Musica, Matematica, Geometria, Teatro, Storia e Geografia.

Ogni laboratorio, allestito e decorato a tema, ha fortemente coinvolto gli stakeholder da inizio a fine evento.
"Notevole è stato l'impatto dei due progetti Erasmus+ GAME e LED sull'intera comunità scolastica e sul territorio data la grande affluenza e i concitati preparativi nelle settimane precedenti da parte di alunni, docenti e il personale della scuola tutto" - dichiara il Dirigente Scolastico Francesco Laddaga-all'indomani dell'#Erasmusday.
Il discorso di apertura sul valore aggiunto di "ERASMUS+" nell'esperienza di vita di ogni cittadino europeo, da parte delle coordinatrici dei progetti GAME e LED, prof.sse Maria Francesca Dileo e Sandra Mary Potenza e l'intervento dell'Assessore alla Pubblica Istruzione, prof.ssa Maria Matera, subito dopo l'esecuzione musicale e corale dell'Inno alla Gioia, hanno reso l'evento istituzionale e solenne e dappertutto si respirava aria di festa "europea".

Significativa la presenza di ex-alunni che lo scorso anno scolastico hanno vissuto, per la prima volta, una esperienza Erasmus+ e hanno testimoniato direttamente cosa significasse per loro Erasmus+ : Inclusione, Integrazione, Allegria, Comunicazione, Viaggiare, Fratellanza, Amicizia, Condivisione, Avventura, Scoperta, Cultura, Divertimento, Felicità, Novità, Esperienza…

A fine manifestazione, attraverso un gioco online interattivo, a tutti i partecipanti è stato chiesto di definire con una parola il significato di: Erasmus+, Europa e #Erasmusday. Dalla "cloud" formatasi sullo schermo le parole maggiormente digitate sono state: Condivisione, Team, Friendship, Unione, Amicizia, Casa comune.
La manifestazione si è conclusa con performances musicali, teatrali e degustazione di prodotti tipici racchiusi insieme a gadget E+ in origami realizzati dagli alunni.

Alunni e docenti, grazie al progetto Erasmus+, scoprono Paesi Europei scambiandosi buone pratiche, esperienze, cultura e rafforzando sempre più l'idea che è la diversità a renderci unici.
Erasmus
  • Scuola Media Eustachio Montemurro
Altri contenuti a tema
Alla Montemurro il progetto della rete "Senza zaino" Alla Montemurro il progetto della rete "Senza zaino" Denominato "L'ora di lezione non basta", contro la povertà educativa
Dalla Carta costituzionale l’autentica legalità Dalla Carta costituzionale l’autentica legalità Un incontro alla scuola Montemurro
La scuola "Montemurro" incontra Giovanni Impastato La scuola "Montemurro" incontra Giovanni Impastato Simboli della lotta antimafia, porta avanti le battaglie del fratello Peppino
1 La risposta ai violenti: "Noi siamo i colori del mondo" La risposta ai violenti: "Noi siamo i colori del mondo" Iniziativa della "Montemurro" per condannare il vile atto allo stadio di Gravina
Alla "Montemurro" altre aule per “Scuola senza Zaino” Alla "Montemurro" altre aule per “Scuola senza Zaino” Un'iniziativa che piace ad alunni e genitori
Scuola media "Montemurro": lavori in dirittura d'arrivo Scuola media "Montemurro": lavori in dirittura d'arrivo Iniziato a luglio 2017 l'intervento di manutenzione straordinaria e di riparazioni murarie
Al via i lavori di messa in sicurezza della Scuola Media "Montemurro" Al via i lavori di messa in sicurezza della Scuola Media "Montemurro" I lavori si protrarranno per due mesi senza interferire in alcun modo sull’attività didattica
2 32 studenti della Scuola "Ingannamorte" premiati al Concorso internazionale "Mediterraneo" 32 studenti della Scuola "Ingannamorte" premiati al Concorso internazionale "Mediterraneo" Grande soddisfazione nelle parole della docente Maria Petrilli
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.