istituto montemurro
istituto montemurro
Scuola e Lavoro

Alla Montemurro il progetto della rete "Senza zaino"

Denominato "L'ora di lezione non basta", contro la povertà educativa

Gravina raccoglie la sfida della povertà educativa. L'istituto comprensivo "Don E. Montemurro" partecipa al progetto "L'Ora di Lezione non Basta" (Lodlnb), gestito dall'Associazione "Senza Zaino" e nato per contrastare il fenomeno della povertà educativa in Italia, potenziando le comunità educanti che ruotano intorno alla scuola.

Infatti - spiega il dirigente scolastico, Francesco Laddaga- il progetto si basa sul presupposto che una comunità locale, capace di contrastare la povertà educativa, trova nella scuola il punto di riferimento principale per connettere i diversi attori, pubblici e privati, che svolgono funzioni culturali, sociali, educative, sanitarie, economiche, amministrative". Il progetto, realizzato in virtù di un accordo tra le Fondazioni bancarie e il Governo, distribuisce le risorse necessarie attraverso l'impresa sociale "Con i Bambini".

"L'Ora di Lezione Non Basta" è stato finanziato per due milioni e mezzo di euro, attraverso l'avviso pubblico "Nuove generazioni", rivolto agli alunni di una fascia di età compresa tra i 5 e i 14 anni e avrà la durata di quattro anni. L'attività realizzata su scala nazionale impegnerà circa 5200 studenti, provenienti dalle 15 scuole della Rete nazionale delle "scuole Senza Zaino" dislocate in 8 regioni d'Italia.

I dettagli e tutte le informazioni riguardanti il progetto "L'Ora di Lezione Non Basta" verranno illustrate in un incontro in programma lunedì 3 giugno, presso il plesso scolastico "Padre Pio" alle ore 11. All'iniziativa interverranno Giuseppina Lotito, Dirigente U.III Ambito Territoriale Bari; l'assessore alla Pubblica istruzione Maria Nicola Matera e il sindaco Alesio Valente. A fare gli onori di casa il dirigente scolastico Francesco Laddaga e la responsabile del Progetto Carmela Cirillo.
  • Scuola Media Eustachio Montemurro
Altri contenuti a tema
Dalla Carta costituzionale l’autentica legalità Dalla Carta costituzionale l’autentica legalità Un incontro alla scuola Montemurro
La scuola "Montemurro" incontra Giovanni Impastato La scuola "Montemurro" incontra Giovanni Impastato Simboli della lotta antimafia, porta avanti le battaglie del fratello Peppino
1 La risposta ai violenti: "Noi siamo i colori del mondo" La risposta ai violenti: "Noi siamo i colori del mondo" Iniziativa della "Montemurro" per condannare il vile atto allo stadio di Gravina
Alla "Montemurro" altre aule per “Scuola senza Zaino” Alla "Montemurro" altre aule per “Scuola senza Zaino” Un'iniziativa che piace ad alunni e genitori
Scuola media "Montemurro": lavori in dirittura d'arrivo Scuola media "Montemurro": lavori in dirittura d'arrivo Iniziato a luglio 2017 l'intervento di manutenzione straordinaria e di riparazioni murarie
L’I.C. Montemurro celebra i 30 anni del Programma Erasmus+ L’I.C. Montemurro celebra i 30 anni del Programma Erasmus+ Per l'occasione lo scorso 13 ottobre si è tenuto l'evento #Erasmusday
Al via i lavori di messa in sicurezza della Scuola Media "Montemurro" Al via i lavori di messa in sicurezza della Scuola Media "Montemurro" I lavori si protrarranno per due mesi senza interferire in alcun modo sull’attività didattica
2 32 studenti della Scuola "Ingannamorte" premiati al Concorso internazionale "Mediterraneo" 32 studenti della Scuola "Ingannamorte" premiati al Concorso internazionale "Mediterraneo" Grande soddisfazione nelle parole della docente Maria Petrilli
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.