"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza
Eventi e cultura

"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza

La mostra, a cura del Consorzio EVO, è visitabile fino al 24 luglio 2017

Ripercorrere la storia, dal II al XIX secolo, attraverso gli abiti del tempo. Questo e molto altro è "In…Vestiti d'Arte", una mostra che rappresenta un vero e proprio connubio tra Storia e Arte, inaugurata nella serata di sabato 24 giugno 2017 presso il Museo Civico Archeologico di Gravina in Puglia.

Una esposizione di rievocazione e ricostruzione storica che conta 20 pezzi unici e che riunisce per la prima volta una parte della collezione di abiti originali, restaurati in occasione del centenario della morte del Barone Ettore Pomarici Santomasi (1917-2017), e custoditi presso l'omonima Fondazione, e i costumi di scena, utilizzati per importanti rappresentazioni rievocative e documentari video, gentilmente concessi da "Compagnia d'Arme Stratos" di Bari, "Associazione Napoleonica Italiana" di Verona, "Associazione culturale S.P.Q.R" di Roma e Associazione "Ricostruendo" di Thiene.

Un progetto firmato Consorzio EVO, CERS Italia - Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, WAVENTS srl Venezia, con il prezioso contributo di "Resin Print" che ha fortemente voluto e promosso l'iniziativa, convocando, per rendere unica ed indimenticabile la serata inaugurale dell'evento, il "Carillon Vivente".

"Secoli di storia racchiusi in una mostra di abiti d'epoca, da ammirare e contemplare – dichiara Raffaella Lorusso del Consorzio EVO – e che ha già catturato l'attenzione e suscitato stupore oltre i confini regionali. Ad ottobre prossimo, infatti, sono lieta ed orgogliosa di annunciare che "In…Vestiti d'Arte" farà tappa in una Regione nel cuore d'Italia".

La suggestiva e affascinante mostra rimarrà presso i locali del Museo Civico fino al prossimo 24 luglio 2017. Gli orari di apertura sono dalle 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00. L'ingresso è libero.

Lasciatevi in…vestire dall'arte per guardare al passato con gli occhi della bellezza.
1^ edizione di Sportivity1^ edizione di Sportivity1^ edizione di Sportivity1^ edizione di Sportivity"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza"In...Vestiti d'Arte": guardare al passato con gli occhi della bellezza
  • Mostra
  • Rievocazione storica
Altri contenuti a tema
Gran finale per la mostra di Michele Nardiello Gran finale per la mostra di Michele Nardiello L’artista dona un’opera alla città in una serata tra dipinti, poesia e banche.
Impronte d'Artista: mostra di Vanda Dimattia Impronte d'Artista: mostra di Vanda Dimattia Fino al 4 ottobre presso l’Archeoclub Gravina
"Benedetto XIII. Gli Orsini e le arti a Gravina" mostra a cura di Adriano Amendola, presenta Vittorio Sgarbi fino a martedì 26 novembre "Benedetto XIII. Gli Orsini e le arti a Gravina" mostra a cura di Adriano Amendola, presenta Vittorio Sgarbi
La mostra "Da un capo all'altro" è un viaggio pieno di scoperte La mostra "Da un capo all'altro" è un viaggio pieno di scoperte Tra armadi, comodini e vestiti blu. E con dodici guide speciali
La vita di Arcangelo Scacchi in mostra alla Fondazione "Santomasi" La vita di Arcangelo Scacchi in mostra alla Fondazione "Santomasi" L'esposizione resterà aperta fino al prossimo 24 aprile
1 Gravina presa d'assalto per la XV edizione del Raduno dei Cortei storici Gravina presa d'assalto per la XV edizione del Raduno dei Cortei storici Il Centro Studi "Nundinae" firma un altro grande successo
1 Pino Navedoro in mostra al "Premio Pio Alferano 2017" Pino Navedoro in mostra al "Premio Pio Alferano 2017" L'esposizione resterà a Castellabate (SA) dal 22 luglio al 30 settembre
3 "Gravina in miniatura", una comoda passeggiata tra le bellezze della città "Gravina in miniatura", una comoda passeggiata tra le bellezze della città La mostra allestita presso l'Archeoclub è visitabile fino a metà maggio
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.