Gran Galà “AmatTori… Insieme” al Vida
Gran Galà “AmatTori… Insieme” al Vida
Eventi e cultura

Il Teatro Vida assegna i premi della rassegna “AmatTori…insieme”

Serata di gala tra musica, teatro e riconoscimenti per le compagnie partecipanti

Appuntamento al 5 e 6 ottobre 2019. Sono queste le date di apertura della prossima stagione teatrale del Vida per la rassegna "Amattori…insieme- Vito D'Agostino, premio Pippo Schinco", che sabato ha avuto il suo epilogo, con una serata di gala che ha chiuso i battenti della decima edizione, assegnando i premi alle compagnie che si sono susseguite sul palcoscenico del piccolo teatro gravinese.

Una serata condotta da Michele Mindicini e Angela Caporale in cui, alle premiazioni, si sono alternati momenti musicali della "Tano e Jerry band" a momenti di teatro, con alcuni membri delle compagnie presenti al Vida, che hanno animato l'evento con piccoli cammei, spaziando a 360 gradi nei vari generi teatrali.

Piccole gemme che hanno arricchito una serata dedicata sì, ai ringraziamenti, ma anche alla nobile arte della recitazione.

A fare incetta di premi è stata la compagnia teatrale 30Allora di Casagiove, Caserta, che con "L'ultimo Scugnizzo" si è portata a casa il premio più ambito come miglior spettacolo, premiando anche Vincenzo Russo come miglior regista e miglior attore, riconoscimento quest'ultimo condiviso ex- equo con Armando Merenda, premiato per lo spettacolo "Novecento", portato in scena dalla Compagnia Artemisia.

Le altre categorie prevedevano premi per la migliore attrice protagonista assegnato ex-equo ad Antonella Rebecchi e Stefania Giayvia per "Sugo Finto" dei Rebardò.

I riconoscimenti come migliore attrice e attore non protagonista se li sono aggiudicati Luisa Russo del Teatro Mio per "il defunto torna a casa" e il coro dei migranti nella "Medea" della compagnia Volti del Kaos, mentre il premio per il miglior caratterista è andato ex- equo a Roberto Percoco, il Piero de "il Nome" della compagnia Piccolo Teatro di Terracina e a Massimo Gammella per "il defunto torna a casa" del Teatro Mio.

Il miglior allestimento è risultato quello della compagnia Colpo di Maschera per il suo spettacolo "a Vigevano si spacca". Infine, una menzione speciale ha ottenuto lo spettacolo "Pulcinella giù la Maschera" della compagnia La Cantina delle Arti.

Il Vida e la compagnia di casa Colpi di Scena hanno salutato, quindi, il pubblico dando appuntamento a tutti alla 11esima edizione della rassegna, della quale è stato già pubblicato il bando di partecipazione alla stagione 2019/2020 per le compagnie teatrali, che scadrà il 30 maggio prossimo.
  • Teatro Vida
  • Amattori... insieme
Altri contenuti a tema
Un anno di Vida, tra laboratori e rassegna teatrale Un anno di Vida, tra laboratori e rassegna teatrale Intervista al direttore artistico Michele Mindicini e al presidente del teatro Debora Schinco
Rassegna “Amattori Insieme”, finale con il botto Rassegna “Amattori Insieme”, finale con il botto Con la compagnia Volti dal Kaos
Al Vida i “Teatranti” fanno centro Al Vida i “Teatranti” fanno centro La Commedia “Tre preti per una besciamella” convince il pubblico del Vida
Risate al Vida per “Porno Subito” Risate al Vida per “Porno Subito” Lo spettacolo della compagnia “I Gabbiani” salutato da calorosi applausi
Al Vida successo per le “Femmene” Al Vida successo per le “Femmene” La compagnia de “Gli Ignoti” convince il pubblico del Teatro gravinese
Al Vida voglia di leggerezza con la compagnia della Lira Al Vida voglia di leggerezza con la compagnia della Lira Piace il musical “A ritmo di Ciak”
Entusiasmo al Vida per “Le due sorelle” Entusiasmo al Vida per “Le due sorelle” Standing ovation per la compagnia “Colpi di Scena”
Teatro: il Covid protagonista al Vida con “Un senso ritrovato” Teatro: il Covid protagonista al Vida con “Un senso ritrovato” Uno spettacolo di riflessione sui valori ai tempi della pandemia
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.