strada dissestata
strada dissestata
La città

Il Quartiere Epitaffio e i problemi alla viabilità

L’area paga la presenza continua di buche e fango. M.C.G. e Consiglio Pastorale chiedono più attenzione

"Mentre alcuni angoli della città vengono addobbati con l'abito della cerimonia in occasione delle imminenti feste natalizie, un intero quartiere è abbandonato e dimenticato dall'amministrazione comunale". È quanto ha dichiarato nei giorni scorsi il Movimento Civico Gravinese a proposito del quartiere Epitaffio, zona periferica della città con pesanti problemi oggettivi, primo fra tutti la viabilità precaria, rappresentata per lo più da buche e fango in ogni dove.

Il quartiere, insomma, pare quasi abbandonato a se stesso. "A nulla sono servite, sino ad oggi – dice Matera del M.C.G. –, le numerose richieste avanzate dal Movimento Civico Gravinese e dal Consiglio Pastorale per rendere vivibile la zona. Persino il raggiungimento della Chiesa è tormentato. Spesso si registrano incidenti che vedono coinvolti i Fedeli e comuni cittadini a causa della pavimentazione disconnessa. Manca il collegamento alla rete fognaria di città, mancano le aree verdi attrezzate, mancano i servizi minimi di intrattenimento per i giovani. Eppure è un quartiere che sta vivendo, già da un decennio, una crescita esponenziale in termini di appartamenti realizzati e per numero di residenti".

Nel quartiere è presente una scuola elementare che conta circa 500 alunni, alcune attività commerciali (farmacie, supermercati) e una chiesa nuovissima con un numero nutrito di fedeli.


"E' da tener conto, inoltre – aggiunge Matera –, che i cittadini residenti hanno già pagato tutti gli oneri di urbanizzazione che, ad oggi, non hanno ottenuto. Solitamente, quando si rilascia un permesso di costruire, prima si realizzano tutte le infrastrutture necessarie (dalle strade alla fogna), mentre la nostra città sfugge a queste elementari regole dell'urbanistica moderna. La speranza è che, almeno in occasione delle imminenti feste natalizie il Sindaco, gli assessori competenti e l'amministrazione tutta, possa fare un regalo alla città, realizzando quelle opere minime necessarie per rendere civile e vivibile un intero quartiere".
  • Movimento Civico Gravinese
  • Gianni Matera
Altri contenuti a tema
Gianni Matera velocista di Puglia Gianni Matera velocista di Puglia Per lui un 2018 da leoni, con vittorie e primati. Premiato dal sindaco
Strada provinciale 53, Gravina - Picciano Strada provinciale 53, Gravina - Picciano MCG: La strada della morte
Allerta moscerini Allerta moscerini Numerose le segnalazioni giunte al MCG
Cominciati ieri i lavori per la sistemazione delle "chianche" Cominciati ieri i lavori per la sistemazione delle "chianche" Il MCG chiede e l'amministrazione esegue?
Centro servizi in zona PIP Centro servizi in zona PIP 7 luglio: incontro tra amministrazione comunale e impresa realizzatrice
Le "chianche" del centro storico Le "chianche" del centro storico Un grave pericolo per la sicurezza e l’incolumità pubblica
“Il Murgia Film Festival si trasferirà ad Altamura” – denuncia il Movimento Civico Gravinese “Il Murgia Film Festival si trasferirà ad Altamura” – denuncia il Movimento Civico Gravinese “Complimenti alla notte rosa appena trascorsa a Gravina” – dichiara il suo Presidente
Centro Servizi: l’amministrazione chiede un incontro con l’impresa Centro Servizi: l’amministrazione chiede un incontro con l’impresa Il Mcg si vanta dell’importante successo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.